IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Zibba in cattedra al liceo Chiabrera-Martini fotogallery

Gli studenti del liceo savonese hanno partecipato all'iniziativa con grande entusiasmo

Savona. Grande successo per la “Giornata proGrammatica” che si è svolta questa mattina al liceo Chiabrera Martini di Savona e che ha visto la partecipazione del cantante Zibba.

L’artista ha incontrato nell’aula magna dell’istituto superiore circa duecento studenti del biennio del classico e dell’artistico che, suddivisi in due gruppi (il primo dalle 10 alle 12, il secondo dalle 12 alle 14), hanno partecipato ad una lezione che ha toccato diversi temi, tutti collegati alla “Settimana della lingua italiana nel mondo”.

La “Giornata proGrammatica”, alla 3^ edizione, è organizzata da Rai Radio3 (La Lingua Batte) con il Miur e il ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, in collaborazione con Accademia della Crusca e l’associazione per la storia della lingua italiana. L’obiettivo è sensibilizzare e ad appassionare i ragazzi all’uso corretto dell’italiano attraverso una chiave di lettura ogni anno nuova.

La lezione con Zibba ha riscosso grande successo tra gli studenti che l’hanno seguita con grande attenzione ed entusiasmo. Dopo essersi presentato ai ragazzi, Zibba ha parlato della sua attività e di come la lingua italiana “entra” nelle canzoni. L’artista ha fatto notare come, a volte, nei testi ci siano degli errori grammaticali ed ha letto alcuni versi celebri chiedendo ai ragazzi di trovarli.

Il cantante ha sottolineato come questi errori siano concessi per questioni di metrica, ma anche di significato e significante. Zibba ha poi parlato dell’importanza della scelta delle parole da usare nel testo di una canzone, soprattutto quando si scrive per altri: “Ogni artista ha delle parole nelle quali si riconosce e quindi se lavoro per un altro cantante cerco sempre di studiare il suo vocabolario”.

La lezione ha avuto anche una parte nella quale Zibba ha stimolato i ragazzi in una vera e propria esercitazione di scrittura creativa durante la quale, partendo da alcuni gruppi di parole, si sono cimentati nella scrittura di un testo.

Il cantante ha salutato gli studenti cantando “Farsi male” e consigliando a tutti di “scrivere tanto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.