IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, via alla rassegna “Shakespeare in Town”

Più informazioni su

Savona. Si terrà alle 18 di sabato 10 ottobre l’evento di apertura della XI edizione di “Shakespeare in Town”. In “Buona la prima” il Direttore Artistico presenterà il testo di Amleto tradotto dalla prima edizione del 1603 nella Cappella del Commissario della Fortezza del Priamar.

“Amleto è contenuto in tre diverse edizioni, di cui la prima è stata scoperta per ultima nel 1823. Questa edizione presenta una versione diversa della vicenda, per molti aspetti inconsueta e spiazzante. Il ritrovamento ha cambiato per sempre il modo di leggere Amleto e l’intera opera di Shakespeare. Il Festival 2015 è dedicato proprio a questa prima scrittura della tragedia, rendendo Savona la prima città in Italia a vederla messa in scena” spiega il direttore artistico della compagnia Salamandre che organizza l’evento.

Domenica 11 ottobre alle ore 21.30, alla Birreria Fuoritutti, la rassegna continuerà con il poetico reading musical teatrale “What is a youth” nel quale l’attrice Elisabetta Mazzullo ci parla di Shakespeare e della giovinezza. Lo spettacolo è stato commissionato dal Festival Shakespeare in Town! 2015.

Mercoledì 14 ottobre alle ore 20.30 alla Boutique della Birra è in programma “Play Shakespeare”, i partecipanti si sfidano in una serie di giochi da tavola ispirati ai temi cari al Bardo. L’evento nasce dalla collaborazione di Salamander con “Atlantide”, l’associazione savonese che riunisce appassionati e creatori di giochi da tavola.
Giovedì 15 ottobre alle ore 20.30 al Bistrot Fuoridallerighe si cena “a tema” con “What is a youth” : l’attrice Elisabetta Mazzullo con parole e canzoni ci parla di Shakespeare e della giovinezza. Lo spettacolo è stato commissionato dal Festival Shakesepeare in Town! 2015.

Venerdì 16 ottobre alle ore 18 alla libreria La Feltrinelli Point è in programma l’ incontro “A scuola con Shakespeare”, insieme alle insegnanti Raffaella Bergonzi e Anna Sottillaro e al regista e traduttore Marco Ghelardi scopriamo cosa unisce e cosa divide chi insegna Shakespeare nelle scuole e chi lo mette in scena in teatro.

Sabato 17 ottobre alle ore 21.00 al Circolo Arci Chapeau va in scena “Io non sono quello che sono”, lo spettacolo della Cooperativa Attivamente esplora la storia di Otello sino all’interrogativo più complesso: cosa c’entra questa storia con noi? Sabato 24 ottobre alle 21.00, a seguito delle tre anteprime scolastiche del 21, 22 e 23 ottobre, debutta sul palco del Chiabrera la prima nazionale di “Amleto” prodotto dalla compagnia Salamander. Lo spettacolo tradotto e diretto dal regista Marco Ghelardi dalla prima edizione del 1603 vede in scena gli attori Alessia Donadio, Marco Intraia, Claudia Manini, David A. Meden, Massimo Rigo e Matteo Sintucci ed è replicato domenica 25 ottobre alle 21.00.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.