IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Under 17 boom: travolta la capolista Alessandria

Sconfitti gli Under 15 e la Berretti

Savona. Strepitosa prova degli Allievi nazionali Under 17 di mister Procopio, che nel secondo impegno casalingo di campionato hanno ospitato l’Alessandria, capolista a punteggio pieno, travolgendola 3-0.

Il Savona parte bene creando subito difficoltà agli avversari e costruendo una buona occasione da rete con Vallerga che a tu per tu col portiere sfiora il gol. A metà del secondo tempo l’Alessandria usufruisce di un rigore che viene neutralizzato dal portiere locale Bresciani. Il secondo tempo inizia con un’occasione per gli ospiti, ma l’attaccante dei grigi, pur favorito da un rimpallo, calcia fuori. Il Savona preme e costruisce con una bella combinazione Ottonello-Vallerga un’altra buona occasione, ma il portiere ospite si salva in angolo.

Il gol si concretizza poco dopo con Vallerga, abile a scaraventare in rete una palla all’altezza dell’area piccola. Il Savona resta in dieci a causa dell’espulsione di Armellino, ma non soffre gli attacchi ospiti ed anzi, dopo la parità numerica ristabilita con l’espulsione del capitano dei grigi, segna il 2 a 0 con il neoentrato Morselli, che sfrutta al meglio un’ottima giocata di Ferrara sulla sinistra. Il monologo biancoblù si conclude con il 3 a 0 firmato da Pascolini su assist di Morselli a 5 minuti dalla conclusione. Poco prima l’Alessandria era rimasta in nove per un brutto intervento di un difensore.

La formazione iniziale del Savona: Bresciani, Pascolini, Berruti, Martino, Revello, Ferrara, Mancini, Bruzzone, Ottonello, Vallerga, Armellino; riserve Sadiku, Riolfo, Damonte, Ghibaudo, Rampini, Gambacorta, Galati, Mazzotta, Morselli.

Nel campionato nazionale Under 15 Giovanissimi, dopo il convincente risultato ottenuto domenica scorsa nella gara con la Pro Patria, i ragazzi del Savona di mister Danilo Napoli e Mario Riolfo sono usciti sconfitti con il più classico dei risultati (2-0) nell’incontro che li ha visti contrapposti ai pari leva dell’Alessandria.

Pensare che già al 2° minuto i padroni di casa hanno sfiorato il vantaggio con un tiro di Pregliasco da posizione defilata che il portiere ospite devia in angolo. L’illusione di una partita in discesa per gli striscioni si dissolve solo due minuti dopo, quando Baldizzone, liberatosi troppo facilmente dei difensori biancoblù, conclude a rete insaccando alla destra di Ventura.

Primo tempo povero di emozioni, ben controllato dai ragazzi allenati da Visca bravi sia nella fase difensiva che in quella di impostazione agevolati da un atteggiamento poco convinto e determinato dei ragazzi di Napoli.

Nel secondo tempo, nonostante i cambi decisi da Napoli, il copione della partita non cambia. Grigi che controllano ed impostano e striscioni che, nonostante una timida reazione, non riescono mai a rendersi pericolosi e ad impegnare il portiere ospite. Nell’ultimo minuto di recupero, quando già il direttore di gara si apprestava a fischiare la fine dell’incontro, i ragazzi di mister Visca, con una perfetta ripartenza, incrementano il loro vantaggio portando il risultato sul 2-0.

Per il Savona hanno giocato Ventura, Arena, Chinelli, Crubellati (Negro), Genduso (Zunino), Colombo, Giusto, Lazzaretti (Giorgi), Mehmetaj (Masha), Giovannini, Pregliasco (Molina); a disposizione Berruti.

Infine, sabato, secca sconfitta per la squadra del Savona che gioca il campionato Berretti, battuta 5-2 dall’esperto Prato (per i toscani otto ragazzi clesse ’97 in campo, mentre i biancoblù giocano quasi esclusivamente coi ’98). Brutto approccio alla partita e 4-0 per i lanieri nel primo tempo. Nella ripresa Asllanay e Preci riducono il passivo. I savonesi restano fermi a quota 1 punto, sul fondo della classifica insieme a Lucchese e Pistoiese.

Il Savona alenato da Canepa è sceso in campo con Pella, Conti, Allasia, Apicella, Muto, Cavallone, Magni, Preci, Somonetti, Asllanay, Rapa; a disposizione Kadrija, Battaglia, Canaparo, Capizzi, Certomà, Dapelo, Federico, Koroveshaj, Malafronte, Nocentini, Zunino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.