IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, torna la campagna di raccolta fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica

Il gruppo di Savona e Spotorno sarà presente sabato 17 e domenica 18 presso la libreria Ubik e all'Ipercoop

Savona. Torna anche quest’anno la campagna nazionale di raccolta fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica. Dal 10 al 25 ottobre si terrà la 13^ Campagna Nazionale per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica e avrà un protagonista assoluto: il Ciclamino della Ricerca, che fiorirà in centinaia di piazze, grazie alla mobilitazione dei volontari Ffc, che nei fine settimana del 10-11, 17-18 e 24-25 ottobre saranno impegnati a distribuire materiale informativo, incontrare il pubblico per dare testimonianza della malattia, fare conoscere l’operato della Fondazione e raccogliere donazioni.

in tante piazze italiane sarà possibile acquistare dei ciclamini e finanziare così la ricerca medica contro la malattia.

La fibrosi cistica è la malattia genetica grave più diffusa. È una malattia presente dalla nascita in quanto dovuta a un’alterazione genetica. Chi nasce malato ha ereditato un gene difettoso sia dal padre sia dalla madre che sono, senza saperlo, portatori sani del gene Cftr mutato.

In Italia c’è un portatore sano di fibrosi cistica ogni 25 persone circa e ci sono circa 3 milioni di malati. Questo vuol dire che circa una coppia su 600 è composta da due portatori. Quella coppia, a ogni gravidanza, ha il 25% di probabilità di avere un bambino affetto da fibrosi cistica. Questa è la ragione per cui ogni 2500-3000 bambini nati uno risulta malato.

La malattia provoca gravi danni broncopolmonari, insufficienza pancreatica, malassorbimento intestinale e parecchi altri danni correlati a queste disfunzioni. Purtroppo non esiste ancora la cura definitiva e per questo è sorta la Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica.

Da 18 anni promuove e finanzia progetti di ricerca nelle strutture pubbliche ospedaliere, in collaborazione con i migliori laboratori europei e americani. I finanziamenti per la ricerca sono sempre insufficienti e per questo si chiede l’aiuto di tutti (privati cittadini, aziende), affinché “adottino” un progetto di ricerca.

Il gruppo di sostegno della Fondazione di Savona e Spotorno sarà presente sabato 17 ottobre (dalle 9 alle 20) e domenica 18 ottobre (dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30) presso la libreria Ubik di Savona e sabato 24 ottobre presso lo spazio Ipercoop con un stand informativo e l’offerta dei ciclamini.

Per saperne di più sulla malattia e iniziative della Fondazione si può visitare il sito www.fibrosicisticaricerca.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.