IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, giovanili nazionali: primi tre punti per gli Under 15, Allievi ko

Nel campionato Berretti i biancoblù pareggiano 3 a 3

Savona. Trasferta agrodolce per gli under del Savona, impegnati a Busto Arsizio nel secondo impegno stagionale dei tornei nazionali. Molto bella la vittoria degli Under 15, mentre i 1999, che avrebbero probabilmente meritato miglior sorte, sono stati battuti

Nell’Under 15, opposti all’Aurora Pro Patria, partono subito forte i ragazzi guidati da Napoli e Riolfo; nessuna emozione o timore rispetto alla prima partita (terza di campionato) disputata con la Pro Vercelli.

Per i primi dieci minuti è solo Savona, con limpida occasione da rete per Pregliasco che calcia di poco fuori alla destra del portiere Amonini. Situazione che, come spesso accade nel calcio, si tramuta in vantaggio per gli avversari, peraltro agevolati da un errato disimpegno del portiere Berruti che innesca l’azione per il vantaggio dei padroni di casa.

Rimarrà l’unica occasione per i ragazzi della Pro Patria che subiscono la reazione degli striscioni che al 21° raggiungono il pareggio con gol di Giovannini, lesto a ribattere in rete la respinta della difesa sulla conclusione di Mehmetaj.

Al 25° i tigrotti rimangono in dieci per l’espulsione di Sassaro per fallo di mano in area su azione da calcio d’angolo. Dal dischetto calcia Giovannini ed è bravo Amonini a parare deviando alla sua destra.

Da qui alla fine del secondo tempo è un monologo dei biancoblù che, dopo soli tre minuti, si concretizza nel 2-1 con Giovannini che, nuovamente ben posizionato, ribadisce in rete la palla, sulla corta respinta del solito Amonini, bravo a dire no al precedente tiro di Mehmetaj.

Il secondo tempo inizia e prosegue con lo stesso copione; striscioni che controllano la partita giocando sul velluto i padroni di casa che tentano si buttano in avanti alla ricerca della via del pareggio. Il tutto inframmezzato da due chiare occasioni da rete dei ragazzi di mister Napoli, di Giorgi e Molina (entrati nel secondo tempo rispettivamente al posto di Pregliasco e Mehnetaj) neutralizzate dal sempre presente Amonini.

Ad un minuto dalla fine del tempo regolamentare, su azione di contropiede, Molina controlla e serve l’accorrente Giorgi che batte il portiere in uscita portando il risultato sul definitivo 3-1 per gli ospiti.

Il Savona ha giocato con Berruti, Arena, Chinelli, Negro (Crubellati), Zunino, Colombo, Lazzaretti (Masha), Giusto, Mehmetaj (Molina), Giovannini, Pregliasco (Pregliasco); a disposizione Ventura, Crubellati, Masha, Giorgi, Molina.

Nel campionato Under 17, nonostante la buona prestazione, i ragazzi di mister Procopio non portano a casa punti dalla prima trasferta stagionale. Dopo un primo tempo di supremazia territoriale e una buona occasione per il numero dieci Vallerga, la partita cambia volto al decimo del secondo tempo quando il direttore di gara assegna un penalty a favore dei padroni di casa espellendo il difensore Ciminelli.

Dopo il rigore trasformato da Bosio, il Savona, nonostante l’inferiorità numerica, si getta all’attacco creando diverse occasioni, prima con lo stesso Vallerga e poi con il capitano Revello, ma l’Aurora Pro Patria argina i tentativi biancoblù fino al termine del match. Risultato finale: 1 a 0.

I savonesi sono inizialmente scesi in campo con Bresciani, Pascolini, Ciminelli, Martino, Revello, Ferrara, Mancini, Bruzzone, Ottonello, Vallerga, Armellino; a disposizione Sadiku, Berruti, Riolfo, Damonte, Rampini, Pollero, Perrone, Gambacorta, Galati.

La Berretti ha colto a Lucca il suo primo punto stagionale alla seconda partita disputata. E’ stato un match combattutissimo. E’ finita 3-3, con la Lucchese in vantaggio 2-0 nel primo tempo. Ripresa e reazione dei biancoblù di Canepa, che con Nocentini, Asllanay e Malafronte ribaltano il risultato portandosi sul 3-2. La vittoria sfuma solo a 3′ da termine, per un rigore realizzato dai padroni di casa.

Il Savona è sceso in campo con una formazione giovanissima: tutti elementi classe ’98 ed il solo Muto del ’97. Mister Canepa ha schierato Bonavia, Conti, Allasia, Simonetti, Muto, Apicella, Magni, Preci, Rapa, Asllanaj, Nocentini; riserve Bresciani, Battaglia, Canaparo, Capizzi, Certomà, Federico, Koroveshaj, Zunino, Malafronte, Dapelo, Cavallone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.