IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

RunRivieraRun, 787 atleti al traguardo di Loano: doppietta keniota con Kanda Kosgei e Cherono fotogallery

Grande successo per la quarta edizione: applausi per tutti

Loano. Quarta edizione e consueto successo per la RunRivieraRun, la mezza maratona con partenza dal Malpasso di Varigotti e arrivo alla Marina di Loano.

Alle 9,30, rinvigoriti dall’ora di sonno in più, un migliaio di podisti sono scattati sulla via Aurelia. La maggior parte di essi si sono dati battaglia sui canonici 21,097 chilometri; altri hanno preso parte alla novità di quest’anno, La 8, corsa non competitiva di 8 chilometri che ha preso il via 3 minuti e mezzo dopo la mezza e si è conclusa in piazza del Tribunale, nel centro di Finalborgo.

runrivierarun 2015

La mezza maratona è stata portata a termine da 787 partecipanti. Solamente nel 2013 furono di più, 887, ma quest’anno, considerando i 187 podisti che hanno completato La 8, la RunRivieraRun ha stabilito il suo nuovo record di partecipazione.

“Tutti al traguardo, tutti vincitori” è il motto della gara. L’importante è partecipare e divertirsi, ma non per tutti era sufficiente. Tanti, infatti, hanno corso con l’occhio al cronometro, decisi a realizzare il primato personale o a battere i consueti avversari. Un campo partenti molto eterogeneo, che andava da chi puntava al successo finale fino a chi aveva come unico obiettivo quello di tagliare il traguardo.

La perfetta organizzazione della OroArgento Group e dell’Atletica Run Finale Ligure, con la collaborazione delle forze dell’ordine, ha permesso a tutti i concorrenti di gareggiare su una via Aurelia eccezionalmente sgombra dal traffico automobilistico. La competizione si è svolta in buone condizioni climatiche, senza vento e con una temperatura ideale.

Tantissime le persone che hanno assistito alla gara a bordo strada, spettacolo nello spettacolo, applaudendo ed incitando gli atleti, sia i primi che quelli che chiudevano il gruppo. In particolare, nei centri abitati: Varigotti, Finalpia, Finalborgo, Finalmarina, Borgio, Pietra Ligure e Loano.

runrivierarun arrivo

Sul percorso, omologato Fidal, di 21,097 chilometri, si sono distiti gli atleti africani. Quest’anno la lotta per il primato è stata molto appassionante, con tre podisti che sono scesi sono il precedente record della corsa maschile; nuovo record anche per la vincitrice femminile.

Una competizione serrata che ha visto primeggiare Jonathan Kanda Kosgei, keniota dell’Atletica Castello, in 1 ora, 4 minuti e 22 secondi. Seconda posizione per Jaouad Zain, marocchino del LBM Sport Team, distanziato di 21″. Terzo, a 36″ dal vincitore, Jean Baptiste Simukeka, ruandese della RCF Roma Sud.

Quarto è arrivato il vincitore dell’anno scorso, Julius Kipngetich Rono (Atletica Recanati), in 1h05’25”, quinto Robert Kirui Kipkoech (Run2gether) in 1h06’27”, sesto Yassine Kabbouri (Atletica Gran Sasso Teramo) in 1h08’51”, settimo Abdelekrim Kabbouri (Aterno Pescara) in 1h09’41”, ottavo Ghebrehanna Savio (Gruppo Città di Genova) in 1h13’32”.

In nona posizione la vincitrice femminile, Caroline Cherono, keniota della Run2gether, in 1 ora, 14 minuti e 14 secondi. Decimo Luca Campanella (Cambiaso Risso Running Team) in 1h14’29”, poi la seconda donna, Claudette Mukasakindi, ruandese dell’Atletica 2005, in 1h15’28”, e la terza donna, Emma Quaglia, italiana del Cus Genova, in 1h15’41”.

Quattordicesimo Gabriele Tonon (RunRivieraRun) in 1h16’44”, quindicesimo Alessandro Ferrua (Albenga Runners) in 1h16’50”, sedicesima e quarta donna Ruth Chebitok (Athletic Terni) in 1h17’22”, diciassettesimo Luca Scapecchi (OSA Saronno) in 1h17’45”, diciottesimo Maurizio Di Pietro (GP Solvay) in 1h18’23”, diciannovesima e quinta donna Ornella Ferrara (Bovisio Masciago) in 1h20’00”, ventesimo Elio Pellegrino (Boves Run) in 1h20’12”.

In campo femminile, a seguire, sesta Franca Cagnotti (Sportification) in 1h31’21”, settima Claudia Regano (Base Running) in 1h33’04”, ottava Alessandra Munerol (Runners Loano) in 1h33’07”, nona Lucia Avolio (Napoli Nord Marathon) in 1h33’11”, decima Laura Mazzucco (PAM Mondovì Chiusa Pesio) in 1h33’36”.

Clicca qui per consultare la classifica completa.

La 8, da Varigotti a Finalborgo, è stata vinta da Sebastiano Siccardi dell’Atletica Run Finale, davanti a Leonardo Gaglione dello stessa società e Luca Piccolo dell’AS Monaco. Tra le donne successo di Monica Bandettini, davanti a Monica Borgo della Gau Genova e Federica Sanguin.

Ad accompagnare i podisti, i pacemaker. Quelli da 1 ora e 30′ erano rappresentati da atleti di livello come Ernesto Ciravegna e Davide Ansaldo, il gruppo pacer 1 ora 45′ è stato capitanato da Marco Miglio e quello delle 2 ore curato da Silvia Frontini, due atleti di Novara iscritti alla ASD RunRivieraRun che quasi ogni fine settimana partecipano a gare podistiche di diversa lunghezza e che domenica prossima parteciperanno alla Maratona di New York.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.