IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quasi 4 mila disoccupati nel Savonese dopo la fine della stagione estiva

Savona. Per il mercato del lavoro, quella del 30 settembre è una specie di giro di boa, in quanto rappresenta la chiusura di una parte rilevante dei contratti legati alla stagione turistica.

E anche quest’anno il 30 settembre ha rappresentato una data spartiacque. In un solo giorno si sono registrate 3.495 cessazioni di rapporti di lavoro, in linea con il dato dello stesso giorno del 2014, quando i contratti conclusi erano stati 3.543. Il 75,5% dei contratti cessati (3 su 4) era a termine.

Complessivamente, nelle due settimane comprese tra il 28 settembre e l’11 ottobre, secondo le elaborazioni dell’Osservatorio sul mercato del Lavoro della provincia di Savona, ci sono state 4.513 cessazioni, un numero inferiore di circa 200 unità rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

L’osservazione dei dati per comparto di attività economica evidenzia come la migliore performance del 2015 sia da imputare ad un numero più contenute delle cessazioni nel comparto alberghiero (1.118 unità nel 2015 e 1.236 nel 2014). In termini di qualifiche professionali in uscita dal mercato si evidenziano i 732 camerieri ed aiuti camerieri, 306 bagnini e 230 commessi e aiuti commessi.

E’ cresciuto, nel periodo, per effetto della cessazione dei rapporti di lavoro connessi alla stagionalità turistica, il flusso in ingresso nello stato di disoccupazione attestandosi a 787 unità, valore in linea con la rilevazione dello scorso anno che segnava 764 unità e decisamente più contenuto rispetto a quella del 2013 (1.142 unità). Il flusso in uscita dalla disoccupazione (524 soggetti) risulta più elevato rispetto alla rilevazione dello scorso anno (386 unità).
Nelle due settimane di fine settembre – inizio ottobre si sono presentati ai tre centri per l’impiego savonesi  2.311 persone (valore inferiore a quello del 2014 pari a 2.565 unità) di cui 1.901 per confermare il mantenimento dello stato di disoccupazione. Gli utenti dei centri per l’impiego sono stati 1.206 ad Albenga, 200  a Carcare e 905 a Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.