IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pugilato: quindici match appassionanti e tanto pubblico per la riunione di Millesimo foto

Tanti successi per gli atleti di Sport Savona Arti Marziali e Pugilistica Carlevarino

Millesimo. Una folla di spettatori ha assistito alla riunione di pugilato organizzata a Millesimo dalla Sport Savona Arti Marziali del presidente e maestro Lorenzo Dibari.

L’evento, di alto livello, ha proposto, caso più unico che raro in Liguria, 15 match di pugilato con incontri di categorie Schoolboys, Junior, Youth Senior ed Elite, oltre ad incontri femminili.

La riunione interregionale ha coinvolto atleti da Piemonte, Lombardia, Toscana e Liguria. Il maestro Dibari non è nuovo all’organizzazione di eventi del genere: ricordiamo nella kickboxing i galà di livello professionale fatti in Liguria coinvolgendo tante società sportive.

Ora anche nel pugilato si sta prendendo la stessa soddisfazione, come testimoniano i numeri di presenze di ieri a Millesimo.

Due società savonesi l’hanno fatta da padrone in questo evento: la stessa Sport Savona Arti Marziali e la storica Pugilistica Carlevarino. I migliori incontri della serata hanno visto i successi degli atleti di casa Ergin Raqa e Luan Kuka della Carlevarino, che hanno vinto entrambi match contro avversari élite strappando applausi. Per Kuka il successo è arrivato contro Francesco Raso della Orbassano Boxe.

L’atleta di casa Gianluca Cherchi è stato premiato per il match più combattuto della serata. Vittoria per kot per Andrea Polidori della Carlevarino, che ha fatto suo un match praticamente perfetto contro lo spezzino El Guefai. Battuta ai punti Lisa Bellugi contro la forte Giada Santoro della Grugliasco Boxe. Sconfitta ai punti anche per Klevis Rami.

Per quanto riguarda lo Sport Savona Arti Marziali, ricordiamo che il tecnico Gianni Caprini allena e prepara questi validi atleti di casa ed inoltre accompagnerà giovedì a Spoleto il campione ligure Elia Secci che andrà a giocarsi le finali nazionali.

Invece Morgan Toselli si è dovuto accontentare di un pari, con rammarico. Successo per Alessandro Stefanelli. Buona la prova di Asia Secci.

Ora la società sportiva savonese e i suoi tecnici stanno preparando le prossime riunioni in vista delle qualificazioni per i suoi élite. Il presidente Dibari si riserva per le prossime organizzazioni e progetti futuri per gli sport da ring. “Un ringraziamento – dichiara Dibari – va a Glauco Cocca per tutto l’aiuto che ha dato alla mia società per organizzare questo magnifico evento che farà parlare tanto, a Roberto Bracco, commissario di riunione e Azzurro d’italia, e tutta Millesimo per la sua ospitalità, dal sindaco a tutti i cittadini”.

Nelle foto: Lorenzo Dibari con Gianni Caprini e Glauco Cocca; alcuni atleti della Pugilistica Carlevarino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.