IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Provinciale 27, la minoranza di Orco Feglino scrive al Comune di Finale e alla Provincia

"E' il solo collegamento con il fondovalle ma versa in uno stato di degrado"

Orco Feglino. I consiglieri comunali della lista di minoranza di Orco Feglino “Partecipazione e Trasparenza” Alessandro Grillo e Alessandro Calonico hanno deciso di inviare all’amministrazione di Finale Ligure e alla Provincia una lettera per sollecitare il ripristino della viabilità della provinciale 27 e 27Bis, che conduce verso la frazione di Orco.

“In qualità di consiglieri comunali e semplici cittadini – spiegano – abbiamo deciso di inviare una richiesta scritta alle amministrazioni del Comune di Finale e della Provincia di Savona per chiedere i tempi e le modalità del totale ripristino della viabilità sulla strada provinciale 27 che collega Orco Feglino a Finalborgo”.

Il ripristino della viabilità della strada è fondamentale: “La provinciale rappresenta la sola ragionevole e praticabile via di collegamento con il fondovalle e, a dispetto della sua importanza per la nostra comunità, versa in uno stato di degrado reso evidente da restringimenti di carreggiata, sensi unici alternati, e in più punti da segni di cedimento sia della pavimentazione stradale sia dei muri a margine della strada”.

“Al senso unico alternato in prossimità di Finalborgo – proseguono – si è aggiunto un ulteriore disagio dovuto al crollo di un muro a secco al chilometro 1 (circa) della Sp27. Questo muro, per dieci giorni e fino alla giornata di ieri, è stato oggetto di ripristino tramite un cantiere che ha dimezzato la carreggiata introducendo un ulteriore senso unico alternato con impianto semaforico Osserviamo come in questo caso il muro fosse da tempo nell’imminenza di un crollo essendo la sua parete ampiamente rigonfiata e fuori piombo e che il ripristino ne è stato ordinato solo a crollo avvenuto per evidente la mancanza di attività di controllo e manutenzione preventiva della strada”.

Per i due rappresentanti della minoranza è necessario intervenire con urgenza: “La situazione sulla SP27, unitamente ad altri interventi necessari sulla SP27bis (verso frazione Orco), ha raggiunto una criticità tale da necessitare un sollecito alle amministrazioni competenti trasmettendone copia anche alla Prefettura ed alla Regione. E’ fondamentale per noi adoperarci affinché la amministrazioni competenti si impegnino per il ripristino della viabilità ed appena riceveremo un riscontro ne informeremo la cittadinanza che è molto sensibile al problema ed allarmata dallo stato attuale della SP27”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.