IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Protezione Civile, incontro a Giustenice sulla nuova classificazione

Giustenice. Si terrà giovedì 29 ottobre alle ore 17, presso la sala consiliare del Comune di Giustenice, un incontro tecnico tra le figure coinvolte nell’ambito della protezione civile, ovvero le squadre, i sindaci, gli amministratori e gli uffici comunali preposti, all’interno del comparto di vallata della Valmaremola.

“A seguito dell’approvazione della Delibera Regionale n. 1057 del 5 ottobre 2015, e quindi dell’entrata in vigore a partire dal 15 ottobre 2015 della nuova classificazione delle allerte meteo in base ai codici colori giallo, arancione e rosso – spiegano il sindaco di Giustenice, Mauro Boetto, e la caposquadra Laura Beltrame – diventa indispensabile uniformare, per ambiti territoriali simili e confinanti, il riconoscimento e l’interpretazione dei nuovi segnali di allerta uniformando il più possibile, in caso di pericolo, comportamenti ed azioni nell’ottica di proteggere l’intera comunità, nonché sulle procedure di sicurezza e di protezione civile che verranno attivate sui vari territori comunali della val Maremola e che potrebbero incidere e modificare, temporaneamente, le ordinarie modalità di fruizione del mondo scolastico, dei trasporti e dei servizi in genere nonché coordinare e concentrare gli interventi nei luoghi con maggiori criticità”.

“L’idea di questo incontro nasce dalla volontà comune di voler sempre di più rafforzare lo spirito di collaborazione fra Amministrazioni e Volontari quando si trovano ad operare fianco a fianco per far fronte ad un’emergenza – concludono – Diventa importante far si che i sindaci/amministratori, gli uffici tecnici comunali ed i caposquadra delle squadre comunali di Protezione Civile dei cinque Comuni uniformino le procedure”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.