IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prodotti elettronici e profumi sotto il maglione: 32enne patteggia

L'uomo è stato "pizzicato" dalle telecamere e catturato dai carabinieri

Più informazioni su

Albenga. Due mesi e venti giorni di reclusione e 150 euro di multa. E’ la pena patteggiata questa mattina dal trentaduenne marocchino, Mustapha Boulaleb, arrestato ieri mattina per furto dai carabinieri della stazione di Albenga al Centro Commerciale “Le Serre”.

Il nordafricano è stato processato per direttissima in tribunale a Savona. Secondo quanto gli veniva contestato, Boulaleb ha rubato diversi prodotti all’Ipercoop per un valore complessivo di circa 200 euro.

L’uomo aveva nascosto sotto la maglia del materiale informatico, profumi e capi di abbigliamento, il tutto sapientemente “bonificato” dai dispositivi antitaccheggio. Tutta la dinamica del furto non è sfuggita però alle telecamere di videosorveglianza seguite dallo staff della vigilanza interna che hanno quindi chiesto l’intervento dei carabinieri.

Boulaleb, in trasferta da Torino, è risultato pluripregiudicato ed irregolare sul territorio italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.