IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Porti, Savona e la Liguria a caccia di nuovi business commerciali in Estremo Oriente

L'intenzione è quella di intensificare i rapporti commerciali con gli operatori dell'Estremo Oriente

Vado Ligure. L’interesse verso questi traffici del porto di Savona, che vede ormai a portata di mano l’entrata in funzione della grande piattaforma contenitori ad alti fondali di Vado Ligure,  è strategico, anche nella prospettiva di un rapido potenziamento delle infrastrutture logistiche alle spalle delle opere portuali.

Un argomento che è stato dibattuto anche nel corso della fiera internazionale logistica in corso a Shenzhen, città portuale della Cina meridionale. In vetrina ci sono anche i porti liguri di Savona, Genova e La Spezia. L’intenzione è propria quella di intensificare i rapporti commerciali con gli operatori dell’Estremo Oriente candidando Genova, la Spezia e Savona come alternativa ai porti del Mare del Nord per le merci che percorrono la “via della seta” ed entrano in Meditaerraneo da Suez.

Non va dimenticato tra l’altro che proprio Shenzhen è il quarto porto al mondo per volumi di traffico contenitori con i suoi 22 milioni di teus movimentati. Insieme alle vicine banchine di Hong Kong questa attività commerciale rappresenta la più alta concentrazione di merci in arrivo e in partenza verso ogni destinazione mondiale.

Alla fiera di Schenzhen si è parlato anche dell’interporto VIO di Vado Ligure, del casello autostradale di Bossarino, del potenziamento delle linee ferroviarie e dei collegamenti con gli interporti di Orbassano (Torino), Mondovì, Rivalta e Mortara. Tutti facilitati anche dal completamento dell’autostrada Cuneo – Asti.

In Cina sono previste anche riunioni con operatori ed enti locali, mentre la delegazione ligure ha già incontrati la direttrice dell’Ufficio ICE di Hong Kong, Paola Guida

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.