IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, presto sarà possibile celebrare i matrimoni civili anche in location private

Potranno essere celebrati i cosiddetti “matrimoni figurativi”

Pietra Ligure. La vista panoramica della Madonnina di Ranzi, i colori suggestivi del Parco botanico o il fascino intramontabile di un matrimonio in riva al mare: sulla spiaggia delle barche, su quella di levante o tra le luci del molo. Sono queste le cinque romantiche locations individuate dal Comune di Pietra Ligure per i matrimoni civili oltre alla casa comunale.

Il matrimonio civile in spiaggia è da anni una consuetudine negli Stati Uniti ed è diffuso in molti paesi esotici come le Maldive o le isole caraibiche e da poco sta prendendo piede anche in Italia dando impulso ad un turismo specifico ad esso legato.

Nelle locations di Pietra Ligure, ad eccezione del Parco Botanico che è l’unica sede alternativa alla sala consiliare, possono essere celebrati i cosiddetti “matrimoni figurativi”, cerimonie che pur esaltando il carattere festoso e l’aspetto coreografico del rito, devono comunque essere precedute da un matrimonio civile in comune.

Il costante aumento di richieste da parte di coppie e di agenzie di wedding planning, hanno portato l’amministrazione comunale a rivolgersi anche ai privati per individuare altri luoghi di pregio. È infatti in fase di pubblicazione un bando che permetterà ai proprietari di immobili di valore architettonico o paesaggistico di mettere a disposizione del Comune le loro strutture. Queste diventerebbero così delle vere e proprie alternative alla sede municipale nelle quali potranno essere celebrate ufficialmente le cerimonie.

“La nostra amministrazione è convinta che un comune a vocazione turistica come Pietra debba rendersi aperto a qualsiasi iniziativa che ne promuova l’immagine e ne ampli l’offerta di servizi e attrazioni per turisti e residenti – spiega il sindaco Dario Valeriani – Oltre alle cinque nuove sedi individuate dal Comune sarà a breve possibile celebrare i matrimoni anche in altre locations private. Verrà infatti pubblicato a breve un bando al quale potranno partecipare le strutture turistiche del nostro territorio, che potranno proporsi come ulteriori sedi di matrimonio. In questo modo si potrà ampliare l’offerta turistica della nostra cittadina ed allo stesso tempo promuovere Pietra Ligure nell’ambito di questo nuovo tipo di turismo emergente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.