IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aerospace, doppia certificazione per il carrello dell’Avanti Evo

Villanova d’Albenga. Piaggio Aerospace annuncia un ulteriore importante passo avanti che consolida le performance dell’Avanti EVO. La società italiana ha ottenuto le certificazioni EASA (Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea) ed FAA (Federal Aviation Administrator) per il nuovo carrello dell’Avanti EVO.

Le certificazioni relative al nuovo carrello Magnaghi nello specifico riguardano l’istallazione del sistema del carrello principale, del carrello anteriore e dello “steering”; l’istallazione sugli Avanti EVO porterà un netto miglioramento delle performance, dell’affidabilità e dei costi di manutenzione. Questa importante milestone si è raggiunta al termine di un intenso programma di test.

Il nuovo carrello è adesso pronto per essere istallato e diventare uno standard di tutti gli Avanti EVO che saranno consegnati da adesso in avanti.

Terza generazione del P.180 Avanti, Avanti EVO ne incrementa le performance, l’efficienza e il comfort. Raggiunge velocità massima di crociera di 402 Ktas (745 km/h,) ha un range IFR pari a 1.770 nm (3.278 km), un rateo di salita di 2.770 fpm (844 m/minuto) e una quota di tangenza di 41.000 ft (12.500 m).

I suoi consumi di carburante, ridotti fino al 40% rispetto ai jet della stessa classe, lo qualificano come il velivolo più ecocompatibile del settore, con il più basso livello di emissioni. Inoltre, nell’Avanti EVO con nuove eliche a scimitarra a 5 pale e il profilo ridisegnato degli scarichi si è ridotta del 68% la rumorosità esterna del velivolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.