IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Vado: netto successo per l’Under 20 Eccellenza

Seconda sconfitta per l'Under 18 Eccellenza

Vado Ligure. Arriva il primo referto rosa stagionale per l’Under 20 Eccellenza del Vado, che regola l’Alessandria allungando progressivamente nei quattro quarti.

Partita in equilibrio per i primi 7 minuti, poi spaccata in due da una prestazione concreta di Simic che a cavallo dei due primi quarti confeziona 13 punti, dando il via all’allungo vadese. I padroni di casa impongono la maggiore esperienza contro gli esordienti avversari e dilatano lo scarto sino al +30 di fine terzo tempo e al +36 alla sirena finale.

Lunedì prossimo per i vadesi trasferta a Milano contro l’Armani Jeans.

Il tabellino:
Pallacanestro Vado – Accabasket Alessandria 89-53
(Parziali: 20-15; 46-28; 71-41)
Pallacanestro Vado: Brichetto 4, Cognigni 8, Lentini 11, Olowu 2, Prezioso 7, Vallefuoco ne, Cerisola 2, Simic 21, Dzigal 8, Zavaglio 12, Cavallaro 14. All. Prati, ass. Dagliano – Guarnieri.
Accabasket Alessandria: Rovina 16, Cavarretta 7, Camera 4, Gandini 2, Stella 4, Piccio, Naccarato, Pilati 2, Frattalone 12, Ricci 6. All. Immarisio.

Per quanto riguarda il campionato Under 18 Eccellenza, sul difficile campo di Borgomanero i biancorossi raccolgono la seconda sconfitta in altrettante gare disputate, giocate ad onor del vero contro avversari assai competitivi.

Mentre, però, nella partita con Biella l’impressione era stata che non si potesse fare molto di più, anche per le difficoltà di formazione, in questa seconda uscita resta la sensazione che con un minimo di concentrazione in più si potesse almeno contenere il passivo entro limiti più accettabili.

Per due quarti e mezzo infatti il Vado resta a contatto con il College, pur giocando una gara mediocre su entrambi i lati del campo, tenendo troppo la palla ferma in attacco e consentendo con una difesa molto passiva appoggi al ferro e schiacciate in successione ai pur bravissimi Okeke e Pioppi.

Una maggiore concentrazione, fiducia nei propri mezzi e coesione del gruppo aiuteranno sicuramente a migliorare individualmente e come squadra. Uniche vere note positive della serata gli esordi dei 2001 Pesce e Brignolo che, pur a confronto con avversari più esperti e prestanti di loro, non hanno mostrato timori reverenziali dando prova di poter reggere in un campionato sulla carta per loro proibitivo.

Prossima sfida giovedì 15 alle ore 20 sul parquet di Casale, contro un’altra delle big del campionato.

Il tabellino:
College Borgomanero – Pallacanestro Vado 94-73
(Parziali: 21-13; 48-39; 73-59)
College Borgomanero: Gay 6, Okeke 26, Pioppi 32, Buldo 6, Brustia 2, Zanoletti 7, Oglina 3, Borsatto, Petrov 7, Briacca, Cesani 5.
Pallacanestro Vado: Brichetto 5, Olowu 8, Vallefuoco 20, Cerisola 20, Simic 6, Mozzone 1, Pesce 2, Stroppa 2, Chiapella, Crea, Brignolo 9.

Nella foto: un time-out dell’Under 20.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.