IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio: buon inizio per l’Under 16

Referto giallo per gli Under 18

Alassio. Buon inizio per l’Under 16 dell’Alassio che vince agevolmente contro il Finale Basket mentre è in salita il cammino per l’Under 18 che esce sconfitta da Vado Ligure contro una squadra che gioca anche il campionato di Eccellenza in Piemonte. Questo è il bilancio delle giovanili maschili della Pallacanestro Alassio nel week end.

Parte forte l’Under 16 che mette in cassaforte il risultato già nel primo quarto chiudendolo avanti 26-6 per poi controllare e andare al riposo lungo in vantaggio 44-18. Nei restanti due quarti gli alassini controllano incrementando il punteggio fino al 73-37 finale.

“Abbiamo disputato una buona gara e il Finale non era squadra da sottovalutare perchè possiede buoni elementi ottimamente guidati dalla panchina. Il campionato di quest’anno sarà molto duro perché tutte le squadre si sono rafforzate ma questo non può che farci piacere perché è formativo per i ragazzi”.

Pallacanestro Alassio 73 – Finale Basket 37 (26-6; 44-18; 57-25)
Pallacanestro Alassio: Vanzini 15, Bezzi 9, Costa 6, Fousfos 5, Selleri 19, Moirano, Ballestra 17, Macheda, Pecini, Repetto, Basso 2, Bisogni. All. Ciravegna – Vittone.
Finale Basket: Vignali, Fontani 8, Febo 4, Firpo, Ould Hahmovda 2, Pastorino 2, Campo 6, Delprino 8, Manetti 6, Brunetto, Castrofilippo 1. All. Bonato.

Prima di campionato e primo stop per l’Under 18 che regala il terzo quarto permettendo al Vado di vincere. Inizio a favore dei gialloblù alassini che chiudono il primo quarto avanti 14-18 e incrementano il risultato nel secondo andando all’intervallo lungo in vantaggio di 8 lunghezze. Uno scellerato terzo quarto e tre triple subite da Vukoja permettono a Vado di andare avanti nel punteggio, 56-50 il punteggio. Nell’ultimo quarto succede di tutto, Vado raggiunge anche la doppia cifra di vantaggio ma l’Alassio non ci sta, recupera, arriva a meno uno e palla in mano a pochi secondi dalla fine ma un appoggio facile da realizzare per il sorpasso viene sbagliato e la girandola dei tiri liberi consente a Vado di vincere 75-72.

“Vorremmo giocare sempre partite così perchè è in queste partite che si cresce e si migliora. Aver affrontato una squadra dove tutti i suoi elementi giocano anche in Under 16 e in Under 18 d’eccellenza in Piemonte è motivo di orgoglio, soprattutto per essercela giocata alla pari. Quest’anno non c’è il campionato elite e questo permetterà ai nostri ragazzi di affrontare sempre partite impegnative; lo scorso anno siamo arrivati alla finale regionale ma siamo convinti che sia molto più stimolante quest’anno e come ripetiamo da anni: il risultato, soprattutto nelle giovanili, ha ben poca valenza, quel che conta è la crescita dei ragazzi quindi lavoreremo per crescere tanto”.

Pallacanestro Vado – Pallacanestro Alassio 75-72 (14-18;13-17;29-15;19-22)
Pallacanestro Vado: Valsetti 16, Vukoja 13, Recagno, Piccio 4, Apuzzo, Buttinoni, Guida 10, Ghiso 4, Facci 2, Collina 12, Zini 14. All. Costa – Piastra – Pozzi.
Pallacanestro Alassio: Torassa, Cepollina, Gandini 19, Dorindo 8, Cremonte 2, Scosceria 2, Radici 9, Pisano 2, Revetria 25, Sancimino 5, Faustelli. All. Ciravegna – Devia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.