IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, la mareggiata raggiunge i locali sulla passeggiata di Alassio foto

L'acqua, passando sotto le cabine, ha raggiunto i ristoranti e le pizzerie; la speranza è che l'emergenza possa finire presto

Alassio. Mareggiata da allerta meteo 1 e la spiaggia di Alassio sparisce. E’ successo anche questa volta. La Baia del Sole deve fare in conti con il maltempo e a farne le spese sono i gestori degli stabilimenti balneari e i ristoratori della passeggiata.

Le onde hanno raggiunto addirittura i tavoli e le sedie che i titolari di pizzerie e ristoranti avevano messo in una posizione più sicura e non direttamente sul lungomare. Un evento climatico che ha suscitato qualche preoccupazione in più anche tra i balneari che non hanno ancora smantellato, come si vede in queste foto scattate in serata, le cabine ed altre attrezzature utilizzate durante la stagione appena conclusa.  “Le onde – racconta Stefano Mannelli titolare del Movida – hanno raggiunto quasi la porta del ristorante”.

Una mareggiata che invece è stata accolta con entusiasmo da un gruppo di surfisti che oggi si sono divertiti lungo la baia alassina e laiguegliese a cavalcare le onde che hanno anche regalato uno spettacolo suggestivo per chi le ha fotografate a ridosso della Cappelletta ai Caduti in prossimità del porticciolo turistico Luca Ferrari.

“Buona parte dell’arenile è stato cancellato dai cavalloni, ma non appena tornerà il bel tempo ad Alassio tornerà anche quella sabbia finissima che tutti conoscono, turisti e residenti”, spiega Mauro Lenzi che oggi si è divertito a scattare foto da mandare agli amici all’estero. Ma già in serata la situazione si era normalizzata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.