IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maceratese-Savona, Riolfo: “Sulla carta è un match molto equilibrato” risultati

Ventidue i giocatori convocati per la trasferta marchigiana

Savona. Niente da fare per Rossini e Carta: i due infortunati non compaiono fra i ventidue giocatori convocati per il recupero della seconda giornata del torneo di Lega Pro, in programma domani a Macerata.

L’incontro tra Maceratese e Savona avrà inizio alle ore 15. Sarà arbitrato da Giuseppe Strippoli della sezione di Bari, coadiuvato da Claudio Pellegrini (Roma 2) e Antonio Donvito (Monza).

Lo staff tecnico ha scelto Bonavia, Cincilla, Falcone; Antonelli, Cabeccia, Lebran, Lomolino, Negro, Pinton, Speranza, Vannucci; Clematis, Corticchia, Costantini, Gagliardi, Steffè, Tassi; Boggian, Cocuzza, Dell’ Agnello, Romney, Virdis.

La squadra è partita questa mattina alle 10 alla volta delle Marche.

L’obiettivo – ha detto mister Giancarlo Riolfo – è confermare la crescita evidenziata nel match di L’Aquila. Siamo infatti una squadra giovanissima e ancora con ampi margini di miglioramento. Non facciamo tabelle, sappiamo che dobbiamo recuperare ancora un gap con le altre squadre, ma lo vogliamo fare con calma e serenità. Ciò che non vogliamo perdere di vista è il traguardo finale della salvezza”.

“Sono out Rossini e Carta, due pedine base – continua -. Ma non mi fascio la testa: gli altri hanno recuperato tutti al meglio e sono disponibili, con tanta voglia di dare il loro contributo alla causa biancoblù. Deciderò solo domani la formazione, valutando anche come distribuire al meglio le forze, visto che domenica giocheremo poi col Santarcangelo che verrà da una settimana di riposo. La Maceratese? Squadra esperta, tosta. Sono una matricola, ma hanno cambiato tantissimi effettivi rispetto alla passata stagione. Sulla carta è un match molto equilibrato“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.