IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Locali assegnati alla scuola di musica “Ams”, la minoranza chiede i danni alla giunta di Alassio

Alassio. L’assegnazione dei locali di via Robutti all’Ams, la scuola di arte e musica, da parte della giunta comunale guidata da Enzo Canepa, diventa oggetto di nuovi siluri da parte della minoranza. “Ha creato un danno alla collettività”. E’ l’accusa.

In particolare il gruppo di “Insieme X” e “Progetto Alassio”, rappresentato da Angelo Galtieri e Piera Olivieri, sostiene che “a tutt’oggi non è stato chiarito chi abbia materialmente consegnato le chiavi dei locali ai conduttori e in quale data. Per quale motivo – si chiede ancora Insieme X – non siano stati volturati i contatori, quindi quale criterio nell’assegnazione dei locali sia stato adottato dall’amministrazione; se la scuola sia riconosciuta presso il Ministero della Pubblica Istruzione oppure se si tratti di un’associazione che eroga supporto formativo a studenti senza rilascio di titoli oltre a quello di partecipazione”.

Secondo i due consiglieri di minoranza “la delibera di giunta del 24 settembre 2013 ha causato un danno di 6 mila euro alla collettività tra affitti non corrisposti e utenze non saldate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.