IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, per la croce rossa una donazione da un anonimo benefattore

Il denaro è stato utilizzato per acquistare nuove attrezzature per i mezzi di soccorso ed altro materiale

Loano. Un benefattore per la croce rossa di Loano. Nei giorni scorsi un anonimo ha effettuato una donazione al comitato loanese della Cri: il denaro è stato utilizzato per acquistare nuove attrezzature per i mezzi di soccorso ed altro materiale per garantire un servizio ottimale alla cittadinanza.

In particolare sono stati acquistati un defibrillatore semiautomatico (che va a completare la dotazione per ogni mezzo Cri di questa fondamentale attrezzatura salvavita), tre pulsossimetri (apparecchiature che consentono di rilevare la percentuale di ossigenazione del sangue ed il battito cardiaco del paziente che viene soccorso, questi dati sono importanti per la valutazione che deve fare il personale della centrale 118 durante gli interventi di emergenza, per questo i volontari devono rilevarli nel più breve tempo possibile e con la massima precisione per comunicarli alla centrale).

E ancora: un set di steccobende (utilizzate in emergenza per l’immobilizzazione di arti che hanno subito traumi); uno zaino d’emergenza (predispisto per il trasporto dei presidi in interventi di urgenza); due navigatori satellitari (da istallare sui due ultimi mezzi acquistati); tre divise complete rosse per i nuovi volontari (che andranno a sostituire quelle usate blu di cui erano forniti); un trasportino neonatale per garantire il trasporto in ambulanza con la massima sicurezza di neonati fino a 3 chili. Questo presidio è particolarmente importante poichè consenta al Comitato Locale della croce rossa di Loano di poter effettuare tutti i tipi di trasporto pediatrico andandosi ad aggiungere ai due trasportini per bambini dai 3 ai 20 chili di cui le ambulanze erano già dotate.

Il commissario Massimo Vecchietti e tutti i volontari desiderano ringraziare il concittadino per questa generosa offerta che permetterà a breve altri acquisti, invitando chi ne ha la possibilità a sostenere la Cri che è sempre impegnata a rinnovare i propri mezzi ed attrezzature al fine di fornire ai cittadini di Loano un ottimo servizio di emergenza e trasporto infermi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.