IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, Pastorino contro il piano casa di Toti: “Daremo battaglia”

Il deputato critico: "Apre la strada a nuove e ulteriori colate di cemento che arriveranno a deturpate irrimediabilmente anche i nostri parchi"

Liguria. ”Il Piano Casa del presidente Toti è paradossale e apre la strada a nuove e ulteriori colate di cemento che arriveranno a deturpate irrimediabilmente anche i nostri parchi”. L’attacco arriva da Luca Pastorino, deputato di “Possibile”.

“Le ultime tragedie liguri e non solo, provocate dalle sempre più numerose calamità naturali, sono aggravate anche da una cementificazione incontrollata e irrispettosa del territorio. Mi appello ai cittadini italiani, così attivi e prodighi quando si tratta di dover rispondere alle numerose campagne di solidarietà, per aiutare i cittadini liguri, toscani e beneventani, vittime della furia del Sannio, perché si uniscano a chi, come noi, chiede uno stop immediato alle nuove cementificazioni che altro non fanno che mutare irrimediabilmente l’assetto naturale dell’ambiente per fini unicamente affaristici” prosegue Pastorino.

“Non potendolo fare in altro modo, nemmeno agendo attraverso il Parlamento, auspico un’unione di intenti e volontà popolare per bloccare o, quanto meno, modificate questo pessimo Piano Casa approvato dalla Giunta regionale ligure. Abbiamo organizzato una conferenza stampa alla Camera per martedì 27 ottobre, dove illustreremo le nostre idee a tutela del territorio. Su questo tema daremo battaglia” conclude Pastorino, deputato di “Possibile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.