IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le “Donne in Campo” aderiscono a Doors: sabato evento a Villanova d’Albenga

Provincia. Le “Donne in Campo” della provincia di Savona, appartenenti all’associazione imprenditoriale femminile della Confederazione Italiana Agricoltori aderiscono a “Doors”, l’iniziativa di promozione culturale, la valorizzazione del territorio e l’avvicinamento all’arte nelle sue più svariate forme, lanciata dall’Associazione Culturale Zerovolume in collaborazione con Arteco.

La kermesse prenderà il via sabato 17 ottobre, quando, affermati artisti, fotografi, giovani e dilettanti si ritroveranno nell’area “industriale-espositiva” della Baseco S.r.l., la piattaforma ambientale di Villanova d’Albenga, dove avranno il compito di interpretare colori, forme e atmosfere della stagione appena iniziata, ovvero l’autunno; mentre le “Donne” della Cia proporranno un ricco apericena realizzato con le più gustose primizie del territorio, accostate da rinomati vini locali.

Lo scorso anno, il presidente della Confederazione Italiana Agricoltori di Savona Mirco Mastroianni e l’amministratore unico dell’azienda villanovese Silvestro Catelli hanno sottoscritto una convenzione per lo smaltimento di rifiuti speciali provenienti da attività agricola, per favorire la raccolta differenziata, il recupero, il riciclo ed il corretto smaltimento dei rifiuti, assicurando la completa tracciabilità e soprattutto semplificando gli adempimenti burocratici a carico dei produttori agricoli.

All’appuntamento culturale-artistico saranno presenti artisti di fama locale tra i quali Bruno Volpez, Enrico Morelli, Christian Costa, Federica Ciribì, Jean Paul Braghin, LaFoz, Matteo E1Kel Buratto, Sergio Giusto e Stefano Ariu. Tra le giovani promesse ed i dilletanti artisti hanno dato la loro adesione Kleo Mars, Carola Fruzzetti, Samir Aka Renju e Cristina Cambiano.

Dopo l’iniziativa “Puliamo il mondo”, il Comune di Villanova d’Albenga sarà nuovamente ospite della Baseco Srl per presentare alla cittadinanza i contenitori che saranno dislocati sul territorio per la raccolta di tappi da sughero, carica-batteria/cellulari e cialde del caffè, che saranno progettati, realizzati e decorati dagli artisti Bruno Volpez, Robeto Lafornara, Enrico Morelli e Federica Ciribì.

Durante l’evento, inoltre, l’avvocato savonese Massimo Botta presenterà il libro “Dove nascono le onde”, meraviglioso spaccato di un recente passato e pagina importante per la diffusione di cultura nella provincia, ovvero la nascita di Radio Savona Libera. Il settore fotografico sarà curato dal Circolo Loanese Chiaro Scuro e Alessandro Gimelli. Lo spettacolo sonoro sarà curato da Gianluca Sunny People, dj esponente della Riviera Gang Crew e dal gruppo valbormidese “Mirko Group in Jam Session”.

L’evento è patrocinato dai comuni di Villanova d’Albenga, Nasino, Pietra Ligure, Club 500 Italia di Garlenda e dalla CIA Confederazione Italiana Agricoltori di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.