IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La scacchiera di funghi porcini di Sassello premiata all’Italian Makers Village di Milano

Dalla birra ai canestrelli, dal torrone alla pasta, dal vino al caffè, l’esposizione milanese raccoglierà le eccellenze da gustare (e ammirare) più caratteristiche d’Italia

Sassello. E’ in programma domani all’Italian Makers Village di Milano, alla presenza del presidente di Confartigianato Giorgio Merletti e del direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana, la premiazione delle imprese vincitrici del concorso “Nutrire il futuro: energie dalla tradizione” promosso da Confartigianato.

Durante la cerimonia sarà anche premiata l’Artigiana del Fungo di Sassello, ideatrice di una scacchiera di funghi porcini che si sta facendo ammirare, assieme ad altre 26 eccellenze italiane che abbinano prodotto alimentare e “manufatto” artigianale, nello spazio espositivo “Convivio” del padiglione Italia di Expo Milano.

La selezione del concorso ha infatti tenuto conto della qualità del prodotto, della sua presentazione e confezionamento, oltre all’etica produttiva che lo caratterizza: tutti elementi che confermano l’importanza del valore artigiano. “Abbiamo cercato di unire il food al design, così come richiesto dal concorso”, sottolinea il titolare dell’azienda sassellese, Alessandro Rossi.

Ecco allora che è stata creata una vera e propria scacchiera di funghi porcini sott’olio, incastonata tra due vetri tagliati su misura, affiancata da un’altra scacchiera, questa volta contenuta in un vaso di vetro. 
Dalla birra ai canestrelli, dal torrone alla pasta, dal vino al caffè, l’esposizione milanese raccoglierà le eccellenze da gustare (e ammirare) più caratteristiche d’Italia.

L’Artigiana del fungo di Sassello porterà un prodotto principe della gastronomia ligure: “Il fungo, insieme al tradizionale amaretto, è un prodotto tipico della nostra cittadina, che ci consente di uscire dai nostri confini grazie a richieste internazionali – ha commentato Daniele Buschiazzo, sindaco di Sassello – E grazie a questa opera così complessa e certosina, sfruttando la grande platea di Expo, L’Artigiana del fungo promuove il nome di Sassello in giro per il mondo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.