IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Rari Nantes Savona ha presentato la prima squadra: obiettivo 13° scudetto foto

Il Comune ha premiato le atlete azzurre

Savona. La Sala Rossa del Comune di Savona ha ospitato venerdì la presentazione della prima squadra di nuoto sincronizzato della Rari Nantes Savona.

Dopo i consueti saluti dal presidente della Rari, Bruno Pisano, che ha aperto la serata, è intervenuto l’assessore allo sport del Comune, Luca Martino, per sottolineare ancora una volta l’importanza non solo sportiva ma anche sociale della società biancorossa.

In quella che è considerata uno dei luoghi simbolo della città, il Comune di Savona ha voluto, poi, celebrare le sincronette savonesi che con i successi ottenuti con la Nazionale italiana hanno portato e porteranno il nome di Savona nel mondo.

Dopo la lettura delle singole motivazioni contenenti le vittorie più importanti raggiunte a livello italiano ed internazionale, tra cui il recente sesto posto ai campionati mondiali di Kazan che si sono svolti lo scorso agosto, l’assessore Luca Martino ha, quindi, consegnato a Linda Cerruti, Costanza Ferro, Camilla Cattaneo, Viola Musso ed al commissario tecnico della Nazionale italiana, la savonese Patrizia Giallombardo, l’encomio quali cittadine benemerite di Savona.

Al termine della premiazione, Patrizia Giallombardo ha sottolineato come per raggiungere traguardi importanti sia necessario impegnarsi molto e rispettare le regole, regole che lei da Savona ha portato in Nazionale e che stanno dando frutti importanti. Per quanto riguarda le Olimpiadi di Rio de Janeiro, mentre il Duo composto da Linda Cerruti e Costanza Ferro è già certo della partecipazione, si sta lavorando molto per riuscire a qualificare anche la Squadra. L’obiettivo è quello di raggiungere il fatidico quinto posto che permetterebbe la qualificazione, l’impresa è molto difficile, ma le ragazze azzurre, tra cui le savonesi Camilla Cattaneo e Viola Musso, stanno lavorando con il massimo impegno.

Ma la serata di venerdì era anche dedicata alla celebrazione del 12° scudetto conquistato dalla Rari Nantes Savona e per festeggiarlo al meglio è stato proiettato un video che ha ripercorso la storia del sincro savonese e dei suoi successi dal 1986 ad oggi.

Sono state, quindi, chiamate tutte le atlete del settore giovanile che hanno fatto da cornice alla presentazione della prima squadra, composta da Linda Cerruti, Costanza Ferro, Camilla Cattaneo, Viola Musso, Costanza Di Camillo, Elisa Barbiani, Micol Trombone, Marta Murru, Francesca Zunino, Carmen Rocchino, Marta Maglio, Sofia Mastroianni, Ester Benedetti, Aurora Savi ed Alessandra Amicabile.

Le atlete erano accompagnate dall’allenatrice Anastasia Ermakova con Benedetta Parisella e Carolina Camardella. Erano, inoltre, presenti, la dirigente responsabile del settore sincro, Matilde Berio Berruti, salutata da applausi scroscianti, ed i dirigenti Mario Berruti, Laura Venturi, Marzia Cavanna e Michele Trombone.

Al termine della presentazione Anastasia Ermakova ha concluso la manifestazione dichiarando che l’obiettivo per la prossima stagione agonistica è quello di vincete il 13° scudetto e che le ragazze si impegneranno al massimo per ottenerlo.

Nelle foto: Martino premia Cattaneo, Ferro, Giallombardo, Cerruti e Musso; la presentazione della squadra savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.