IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Forestale a caccia di abusi edilizi in tutta la piana di Albenga

Dopo il primo fabbricato sequestrato a Campochiesa altri ne potrebbero seguire anche nei prossimi giorni

Albenga. Dopo il sequestro operato nei giorni scorsi di un grosso fabbricato in corso di realizzazione ad ad Albenga altri immobili sarebbero finiti nel mirino del corpo forestale. 

In frazione Campochiesa  è stato sequestrato a scopo preventivo un edificio in costruzione, che occupa un’area di circa 200 metri quadrati. Il fabbricato era stato progettato per essere adibito a dimora e magazzino agricolo, ma in Liguria le nuove abitazioni in zona agricola possono realizzarsi solo in connessione con la coltivazione dei fondi, da dimostrarsi mediante appositi piani aziendali.  Da ricordare che lo strumento urbanistico di Albenga, infatti, prevede un dettagliato metodo di calcolo volto a quantificare la reale esigenza di spazi abitativi al servizio di chi conduce l’azienda.  

Per questo motivo ora la Forestale ha allargato a macchia d’olio la caccia ad altri edifici costruito irregolarmente nella piana albenganese tra Villanova e Ceriale, con tutta la zona alle spalle di Campochiesa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.