IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La città delle torri a portata di click: è online il nuovo sito web “ScopriAlbenga” foto

Il portale sarà punto di riferimento per il turista che vuole visitare la città

Più informazioni su

Albenga. E’ finalmente online il nuovo sito www.scoprialbenga.it, il portale che si propone di diventare il punto di riferimento per il turista italiano o straniero che intenda visitare la città delle Torri, per il cittadino interessato alle attività culturali e gli eventi sul territorio e per chiunque sia interessato all’offerta museale e ai servizi forniti dalla Fondazione Oddi.

Il sito, in lingua inglese e italiana, è composto da cinque sezioni. “Albenga Cultura” è dedicata alle bellezze architettoniche, artistiche e archeologiche presenti sul territorio ingauno. L’utente cliccando sull’oggetto del suo interesse, ha la possibilità di apprendere brevi ed essenziali informazioni. Troverà inoltre una pianta della città navigabile, con indicata la posizione del monumento in oggetto.

“Albenga Musei” è la sezione dedicata a musei e mostre gestite dalla Fondazione Oddi. Tramite questa pagina sarà possibile consultare testi, fotografie e video di ogni esposizione; avere informazioni legate a orari, contatti, posizione e tariffe.

In “Albenga Eventi” si trova un calendario interattivo dove verranno caricati e messi a sistema i principali eventi in programma sul territorio comunale.

“Albenga Turismo” è la sezione dedicata al turista che intende visitare la città, con indicazioni riguardanti le maggiori manifestazioni cittadine, dove mangiare e dove soggiornare.

Sotto la sezione “Auditorium San Carlo e Sale Espositive” la Fondazione Oddi intende dotarsi di uno strumento utile e all’avanguardia per la prenotazione delle sue sale. Sarà infatti possibile, previa iscrizione, richiedere la prenotazione di uno spazio espositivo o dell’auditorium San Carlo, ricevendo immediato preventivo, direttamente on-line.

Il sito è già online e liberamente visitabile. Non è ancora al pieno delle sue funzioni, ma verrà continuamente aggiornato con l’obiettivo di renderlo completo e pienamente operativo entro la fine dell’anno: “Il sito – fa sapere Giovanni Gasco del Cda della Fondazione – rappresenta l’inizio di un percorso virtuoso e di una sinergia tra Comune di Albenga, in particolare con l’ufficio turismo e l’ufficio cultura, e la Fondazione Oddi che collaboreranno attivamente nella prosecuzione del progetto. ‘ScopriAlbenga’ rappresenta un punto di partenza che va a recuperare un ritardo decennale nella promozione turistica e culturale. Il prossimo passo non potrà certo che essere quello di realizzare una segnaletica coordinata all’interno del centro storico, in grado di indicare e guidare i turisti verso monumenti e musei”

La Fondazione si è avvalsa della collaborazione di Paolo Tavaroli e Mino Amandola che hanno concesso l’utilizzo delle loro bellissime foto e video, di Carmelo Falsaci e la Teddynet che si sono occupati della realizzazione del sito in maniera appassionata e propositiva e che sarà sicuramente apprezzato dai visitatori.

Durante la conferenza stampa di presentazione del portale è stato anche presentato un logo appositamente sviluppato al fine della promozione turistica, raffigurante il piatto blu, reperto unico al mondo, che la città ha il privilegio di ospitare: “Un ringraziamento speciale va alla Sovrintendenza che ha dato il via libera all’utilizzo del logo del Piatto Blu, autorizzando la Fondazione al suo utilizzo sul sito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.