IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores nazionale: per il Vado un rocambolesco 3-3 con la Lavagnese foto

Vado Ligure. Non si sono certo annoiati i numerosi spettatori che sabato 3 ottobre hanno assistito alla gara casalinga della Juniores del Vado.

Per la terza giornata di campionato i rossoblù ospitano allo stadio “Chittolina” la Lavagnese, consci di affrontare un valido avversario ma anche desiderosi di rifarsi dopo la sconfitta di Viareggio.

La sfida si sviluppa su binari preventivati, ovvero con i padroni di casa che spingono in massa e la Lavagnese che controlla e riparte pericolosissima; si creano così numerose occasioni da rete, che vedono protagonisti Paparcone, Crivaro e Venturini per la Lavagnese, Metalla, Panucci, Rossi e Ruffa per il Vado.

Per la cronaca, la partita si sblocca al 15° a seguito di un tiro da fuori di Privino che si stampa sulla traversa e rimbalza in campo, dove è pronto Crivaro a ribadire in porta con la testa.

La reazione del Vado è veemente e si concretizza al 43°, quando Marsio interviene di testa su un cross da calcio d’angolo e realizza il gol del momentaneo pareggio.

Nemmeno il tempo di esultare e la Lavagnese si riporta in vantaggio con Crivaro che sfrutta al meglio uno dei tanti lanci lunghi dalle retrovie e batte l’incolpevole Ruffa.

Si va al riposo con la squadra ospite avanti 2 a 1; al rientro dagli spogliatoi, al 7° minuto, i bianconeri allungano le distanze con un bell’intervento di testa di Zuppinger.

Il Vado si butta in avanti e lascia spazi alle folate dei lavagnesi, i quali però non sanno approfittarne.

Al 24° Orsolini dal fondo mette in area un cross delizioso ed in mischia, Marsio, ancora di testa, spinge in rete la palla del momentaneo 2 a 3 che contribuisce ad esaltare i padroni di casa. Il Vado insiste ed al 28° Colombino, vincendo un rimpallo sulla trequarti di campo, si invola, resistendo agli arrembaggi di due difensori, e calcia a rete da posizione quasi impossibile, battendo il pur ottimo Venturini.

Il pareggio, fortemente cercato, carica ulteriormente i rossoblù, che addirittura provano a vincere la partita.

Nell’ultimo quarto di gara succede un po’ di tutto: sotto un improvviso nubifragio, entrambe le compagini creano l’occasione buona per segnare il gol della vittoria, ma la Lavagnese colpisce un legno ed il Vado spreca l’ultimo pallone giocabile del match davanti alla porta avversaria.

Finisce dunque in parità un’avvincente partita, nella quale la fisicità e la maggiore esperienza dei ragazzi di Venuti lasciavano ben poche speranze ai padroni di casa, i quali però, con il cuore più che con la testa, hanno saputo colmare il gap, raggiungendo il pareggio e dimostrando maggiore condizione atletica, soprattutto nell’incandescente finale.

Resta un poco di rammarico tra le fila rossoblù per alcuni errori che anche questa volta hanno compromesso la possibilità di uscire dal campo con i tre punti; evidente però, il carattere della squadra di Novello e Monforte, che fino dalle prime partite risulta essere un marchio di fabbrica inconfondibile.

Il Vado allenato da Carmine Novello e Alessandro Monforte ha giocato con Ruffa, Marsio, Esposito (s.t. 12° Palmiere), Greco, Boveri, Orsolini, Manzani, Rossi (s.t. 6° Dattilo), Colombino, Metalla (s.t. 38° Palomba), Panucci; a disposizione Pastorino, Patrone, Bruzzone, Tahiri, Marchi.

La Lavagnese guidata da Gabriele Venuti si è schierata con Venturini, M. Oliva, Davico, Zuppinger, Privino, Bergami (s.t. 37° Medda), M. Paparcone (s.t. 32° Cagnazzo), Sanguineti, Crivaro, Salvatori (s.t. 20° A. Damiani); riserve P. Oliva, Doimi, Del Cielo, Garibotti, Duranti, Zoppi.

Ha arbitrato Lingamoorthy della sezione di Genova coadiuvato da Todorovich e Balestra di Savona.

I risultati del 3° turno:
Fezzanese – Ponsacco 2-2
Ghivizzano Borgoamozzano – Viareggio 1-0
Ligorna – Argentina 5-2
RapalloBogliasco – Massese 1-1
Sestri Levante – Valdinievole Montecatini (sospesa)
Vado – Lavagnese 3-3
ha riposato: Jolly Montemurlo

La classifica del girone G:
1° RapalloBogliasco 7
1° Ligorna 7
3° Ghivizzano Borgoamozzano 6
4° Viareggio 6
5° Lavagnese 5
6° Vado 4
6° Ponsacco 4
8° Argentina 3
9° Fezzanese 2
9° Massese 2
11° Sestri Levante 0
11° Jolly Montemurlo 0
13° Valdinievole Montecatini 0
Ghivizzano Borgoamozzano, Argentina, Sestri Levante, Jolly Montemurlo e Valdinievole Montecatini hanno giocato una partita in meno.

Gli incontri della 4ª giornata, in programma sabato 10 ottobre:
Argentina – RapalloBogliasco
Lavagnese – Ghivizzano Borgoamozzano
Massese – Sestri Levante
Ponsacco – Vado
Valdinievole Montecatini – Fezzanese
Viareggio – Jolly Montemurlo
riposa: Ligorna

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.