IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il calcio valbormidese in lutto per la morte di Giancarlo Roero

Le commoventi parole dei Roman Bridge Warriors in onore dell'ex allenatore della Rocchettese

Cairo Montenotte. Lutto nel mondo sportivo valbormidese per la morte di Giancarlo Roero.

Deceduto oggi, Roero aveva a lungo militato nella Rocchettese, ricoprendo il ruolo di allenatore dalla stagione 2004/05 alla stagione 2008/09.

“Ci vuole solo un comunicato insieme per rendere l’idea, uno come in un’unica famiglia” scrivono i Roman Bridge Warriors, i tifosi della squadra rossoblù, ricordando l’allenatore sulla loro pagina Facebook-

“Sabato un raggio di luce ha illuminato il nostro paese – dicono -, oggi invece la tristezza e lo sconforto ci hanno riempito la giornata. Lo sconforto di non vederti mai più su quella panchina… La tua enorme bontà ha colmato il vuoto fisico lasciato da te negli ultimi anni ma una leggenda rimarrà viva finche vivo rimarrà il ricordo. Sin da bambini tu ci hai accolto al campo facendoci allenare, dividendo la metà campo per la squadra e una per noi. Il tuo sorriso ha sempre illuminato questa società. Seppur consapevole di non riuscire ad esserci, hai voluto farti tesserare dirigente anche quest’anno”.

“Le lacrime – proseguono – sono scese quando appresa le notizie sono corse sul tuo profilo Facebook. L’ultimo post risale a domenica, dove l’articolo da te condiviso cita il 3-0 sul Murialdo e il tuo commento è stato ‘Grandi Ragazzi… Grande Rocchettese’… In questa famiglia chiamata Rocchettese nessuno come te ha amato questa tifoseria e pochi come te hanno sostenuto questi colori fino alla fine“.

“Domenica saremo lì per te… e questa volta speriamo che quel raggio di luce che illuminerà il campo proverrà da lassù… Addio Leggenda Rossoblù. Ciao Mister. Ciao Giancarlo Roero – concludono – abbraccia il presidente e non smettete di amare questa famiglia…“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.