IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Halloween, la notte più spaventosa dell’anno: ecco tutti gli eventi nel savonese

In molte località sono stati organizzati eventi e manifestazioni per festeggiare la notte tra il 31 ottobre e il primo novembre

Provincia. E’ una festività anglosassone che tra le sue origini dalle ricorrenze celtiche ma è uno dei simboli della cultura americana. E che la si apprezzi o meno, la festa di Halloween è sbarcata con successo nel nostro paese ormai da qualche anno. Per questo, in molte località della nostra provincia sono state organizzate decine di eventi e manifestazioni per festeggiare come si deve la notte tra il 31 ottobre e il primo novembre, momento in cui secondo la tradizione si fanno più labili i confini tra la nostra realtà e “il mondo dei morti”.

SAVONA. Dalle 15 di sabato tutti in piazza per l’evento “Halloween in Town 2015” coordinata da Dna Musica e promossa dall’Assessorato alle Politiche Giovanili. Musica, intrattenimento, canti, balli, palloncini, fiabe raccontate, dolci da mangiare, caldarroste, trucchi paurosi e tanto altro. attività per grandi e sopratutto piccini, che tra caramelle e divertimento potranno assistere all’esibizione degli allievi della scuola tra note e canzoni horror coreografate dagli allievi delle scuole di danza.

Alla sera, invece, per ragazzi ed adulti tornerà sul Priamar “La Fortezza degli Orrori”, evento a metà tra gioco e spettacolo di teatro itinerante realizzato dalla compagnia Nati da un Sogno di Savona. A tre giorni dall’evento sono già più di 300 i partecipanti iscritti: per prenotarsi scrivere sulla pagina Facebook “Halloween in Town“.

I bambini potranno festeggiare Halloween con un pomeriggio di divertimento al Mc Donald’s di Savona. Dalle 15 alle ore 17, festa in maschera con il Ballo al Castello, laboratori a tema, balloon art, trucca bimbi, giochi di gruppo e merenda da paura.

Per festeggiare Halloween, sabato il centro commerciale “Il Gabbiano” di Savona effettuerà un’apertura straordinaria fino a mezzanotte dando vita alla sua prima “Notte Arancione”. Moltissime le proposte dell’Ipercoop e dei negozi della galleria commerciale, che si animeranno con spettacoli, musica e intrattenimento per bambini, oltre a offrire golose specialità tipiche della stagione, in un centro commerciale completamente trasformato, tra fantasmi, zucche, mostri, pipistrelli e soprattutto un ragno gigante di ben 8 metri di altezza, realizzato con i palloncini.

All’Ipercoop la festa entrerà nel vivo a partire dalle 19.30, quando apriranno i punti ristoro con menu a tema, predisposti sia dall’Ipercoop, che all’ingresso allestirà un vero e proprio ristorante con servizio ai tavoli, sia dai bar della galleria commerciale. I vari menu prevedono castagne e vin brulé, pizza e aperitivo di Holloween e, a cura dell’Ipercoop, buridda di seppie, zimino di ceci, cotechino e lenticchie, torta di zucca e castagnaccio, a prezzi davvero imbattibili. Previsto anche un menu bimbi con wurstel e patatine. L’animazione prevede balli di gruppo caraibici e country, dimostrazioni di decorazione delle zucche, che saranno sia scavate che realizzate al tornio da artigiani della ceramica, e balloon art. Alle 19,30, in piazza grande, apre il Drive in del Gabbiano, dove alle 21 sarà proiettato il film “Monsters & Co.” con distribuzione gratuita di pop corn per tutti, a cura di ragazze sui pattini a rotelle. Al termine, dopo il terzo spettacolo di Motocross Freestyle delle 23,15, gran finale con il lancio di 300 lanterne colorate, che saranno consegnate ai bambini presenti, affinché le accendano e le liberino in cielo, con l’aiuto di un adulto.

VADO LIGURE. Dopo il grande successo dei laboratori marcati “Molo Family Village” di sabato e domenica scorsa al Molo 8.44, la voglia di festeggiare Halloween cresce sempre di più. Sabato i bambini che hanno partecipato al laboratorio avranno l’occasione di sfilare con le loro bellissime maschere handmade, e di farsi scattare una foto per poter partecipare al concorso a premi. Ma anche chi non era presente lo scorso week end, può ancora farsi il suo costume. L’appuntamento è dalle 15.30 presso la Sala Polivalente al livello 1.

Durante la sfilata (presentata da Luca Valentini, storica voce di Radio Onda Ligure, oggi in forze a Savona Sound) un fotografo professionista scelto da Molo8.44 fotograferà ogni singolo “baby modello”. Le foto verranno poi caricate sulla pagina Facebook di Molo 8.44. Da sabato fino al 6 novembre seguirà la battaglia a colpi di “mi piace”. Le tre maschere che avranno collezionato più like vinceranno ingressi omaggio all’Acquario di Genova per tutta la famiglia. Ottima occasione per vedere gli ultimi nati dello splendido mondo dell’acquario! Ma la festa non finisce qui! Domenica grande castagnata gratuita per tutti offerta da Molo 8.44.

Anche quest’anno le vie centrali di Vado Ligure saranno animate per la festa di Halloween con un evento organizzato dalla Consulta Giovanile Vadese in collaborazione con l’Associazione dei parrucchieri, Civ Vola Vado, Ludoteca comunale “Il Cappellaio Matto” e la ProLoco “Elvio Pertinace” ed il support del Comune di Vado Ligure. A differenza dello scorso anno in cui il tema centrale era Harry Potter, il tema di quest’anno è libero ed ogni persona può vestirsi come preferisce. Per i bambini di qualsiasi età ci sarà una caccia al tesoro lungo le vie di Vado, la squadra vincitrice avrà un premio e a tutti verranno consegnate caramelle. E’ necessaria la presenza di un genitore o di un responsabile per il bambino perché l’evento si svolge al di fuori dell’orario di lavoro della Ludoteca comunale.

L’evento inizia alle 15 con ritrovo in piazza Cavour nel centro di Vado Ligure, i bambini saranno divisi in squadre ed accompagnati lungo il percorso animato dalla Consulta Giovanile e dalle educatrici della Ludoteca. Per tutti i bambini che non vogliono partecipare alla caccia al tesoro verrà allestito una zona in cui possono colorare e giocare. Per gli adulti sono presenti caldarroste, focaccette sia dolci che salate, panzerotti, pizza e dolcetti. Inoltre i bar ed i ristoranti sono aperti per tutta la serata con menù e feste a tema.

ALBENGA. Venerdì alle ore 16 in via Piave prende il via “Halloween è con… fuso a Vadino”, con golosità, foto del terrore, truccabimbi e i giochi di una volta con Michelino. Il Civ di Albenga presenta un nuovo ed interessante evento il cui titolo, “Ci vuole paura”, immerge immediatamente nell’inquietante e divertente atmosfera di Halloween. Dalle 15,30 “Dolcetto scherzetto” girovagando nelle attività del centro storico, mentre dalle 16 sarà possibile scatenarsi con il laboratorio creativo “Buuuh che paura!!! La città fantasma” a cura dello “Studio a 4mani” in piazza IV Novembre dove, per l’occasione, sarà allestito il set fotografico, ovviamente a tema “Halloween”. “E’ sempre un grande piacere – afferma il presidente del Civ Carmelo Falsaci -vedere il centro storico accogliere, per un pomeriggio di festa, grandi e piccini pronti a divertirsi”. In piazza San Francesco, sempre dalle 16,00 “Truccabimbi” con animazioni e dolcetti. Ma la giornata non finisce qui, infatti, il Civ ha pensato di accogliere e divertire anche i più grandi che potranno gustare aperitivi e stuzzichini a “tema” per l’occasione. “Aspettiamo tutti – conclude Carmelo Falsaci – sarà una festa piena di sorprese e sicuro divertimento”. Sabato in via Dalmazia e viale Pontelungo dalle 16 alle 19 si tiene “Halloween Shopping”, con “Compra, pesca e vinci”. Domenica primo novembre alle 12.30 in piazza del Popolo si tiene la terza edizione di “Siamo fuori di zucca”, manifestazione dedicata alla zucca con degustazioni del Ristorante “Al nautico”, “Osteria dei Leoni”, “Pastificio Fontana”, Ristorante “Punta Lena” e “Osteria n.6”.

FINALE LIGURE. I commercianti di Finale Ligure Marina vi aspettano in maschera domenica dalle 15.30 in via Bolla e via Pertica per dolcetto o scherzetto ricco di divertimento con il Ludogarden a cura di Michelini Vivai, Monica Truccabimbi e infine Mago Alex con spettacoli di magia, ballon art e bolle giganti.

A Finalborgo “Le streghe sono tornate“: nell’ambito dell’evento “Strie du Burgu “organizzato da Finalborgo.it, torna “La casa stregata” sabato dalle 14 alle 19 e domenica primo novembre dalle 11 alle 16 un percorso, tra strane presenze e tenebrose atmosfere, in una spaventosa, antica dimora in Piazza Aycardi a Finalborgo. Per tutti i piccoli amanti del brivido la casa della Baba Jaga riapre le sue porte, dopo 2 anni di silenzio: gli abitanti della casa stregata sono pronti a ricevere i piccoli ospiti… venite a conoscere i terribili Babbams.

Alle 14.30 “Tante streghe per giocare” in Piazza S. Caterina: giochi, laboratori e animazione, la ludoteca comunale “i teni a vapore” ed il ludobus “giocosamente” . Alle 15 si prosegue con “saperi al femminile” in Piazza del Tribunale, laboratori di manipolazione creativa della creta per bambini dai 10 ai 13 anni. Gli adulti si potranno invece intrattenere dalle 16 alle 19 con Chiara Capelli e “Tra terra e arte” di Toirano, ospite di “Fatto a mano Finalborgo”. Atteso appuntamento alle 16.30 “Donne che curano e che…volano” al teatro delle Udienze. Si parla di medicina e stregoneria in una conferenza a cura del prof. Massimo Centini.

Inoltre domenica alle 16.45 venite a scoprire il Cineforum dei Piccoli. Accompagnati dai genitori, i bambini partecipano attivamente al cineforum che – in una formula nuova, tutta dedicata a loro – propone di esplorare e di giocare insieme con le tematiche del film. Per restare in tema con “Le Strie du Burgu” e la spaventosa “Casa Stregata”, il tema di questo cineforum di Halloween sarà la paura. Per l’occasione, verrà proiettato il film di animazione DreamWorks ” Wallace e Gromitt, la maledizione del coniglio mannaro”. La prenotazione è obbligatoria (al numero 3274743920) e sarà possibile acquistare il biglietto intero per il tour nella Casa Stregata a 4 euro, oppure il ridotto a 2 euro per chi voglia prendere parte anche al Cineforum dei piccoli. La campagna abbonamenti del Teatro delle Udienze resterà attiva fino al 29 ottobre! Approfittate degli ultimi giorni per scoprire tutte le vantaggiose offerte per la Stagione di Cinema e Teatro.

Sabato a Gorra e Olle dalle 18,30 in poi grande festa con “Monica Truccabimbi” e dalle ore 19,30 in poi notte di Halloween Party con piccolo ristoro macabro e caldarroste. Nel corso della serata verrà premiata anche la zucca piu originale, la torta piu’ rappresentativa con soggetto Halloween e la maschera piu’ bella. La partecipazione alla serata è gratuita ed è gradita la maschera.

ANDORA. Sabato dalle 20.30 il palazzetto dello sport di Andora ospiterà l’ormai collaudata “Festa di Halloween”, evento giunto alla sua quinta edizione organizzato dall’associazione sportiva IBasket con il patrocinio del Comune che quest’anno propone una novità. Il concorso di Cake Design “Mostruosamente bello” avrà due sezioni: una dedicata ai dolci tradizionali che dovranno essere realizzati con prodotti commestibili ed un’altra di “cake design” che invita pasticcieri amatoriali a creare torte con decorazioni ispirate al tema “La notte di Halloween” realizzate anche su supporti sintetici. In ogni caso, le decorazioni dovranno essere realizzate in pasta di zucchero, cioccolato classico o plastico, ghiaccia reale e prodotti commestibili tradizionali. Per il vincitore in palio un “Corso di pasticceria” con esperti del settore. Durante la festa saranno esposte le creazioni, è per tradizione una festa dedicata alle famiglie ed è ad ingresso libero. Per partecipare non è necessario essere mascherati, ma di rigore sono le scarpe da ginnastica per essere protagonisti dei tanti giochi organizzati e per ballare tutta la sera. Per tutti dolcetti e scherzetti.

CAIRO MONTENOTTE. Sabato a Cairo si svolgerà “CairHorror”, festa di Halloween che inizierà dal pomeriggio e si protrarrà fino a notte fonda. Per le vie del centro nei bar aderenti si proporranno dei giochi e delle merende a tema accompagnate da delle valide truccatrici. Verranno inoltre premiati i gruppi di bimbi più paurosi con del materiale didattico (offerto dal consorzio il campanile) da donare alla propria scuola o asilo. Alla sera, i locali, faranno divertire i ragazzi con musica, e li sfameranno con piatti golosi a tema e, la maschera più terrificante vincerà un buono di ben 150 euro offerto dalla Caiutur Viaggi.

LAIGUEGLIA. In occasione della festività di Ogni Santi, la discoteca “La Suerte” di Laigueglia apre le porte alle migliaia di persone che ogni estate intasano la “dace floor”, per godersi questa magnifica struttura in veste autunnale. Il Giorno dei Morti, in spagnolo Día de los Muertos, è una forma particolare di festa dei defunti tipica della cultura messicana che si osserva anche nel sud-ovest degli Stati Uniti. Strobe Relations decide di importare questo appuntamento con la notte di Halloween, dando via per il secondo anno al nuovo concept studiato per evadere dagli schemi tradizionali e catapultarsi a pieno nel clima della festa. “Dia De Los Muertos” si svolgerà in Villa Suerte, e prenderà forma in ambiente colorato e allegro, il teschio messicano sarà il vostro costume grazie al facial painting che durante la serata sarà a vostra disposizione per entrare nel mood della serata e ai mille colori che addobberanno la location saranno la prima formula per vivere una serata diversa, lontana della solita monotonia. La Line up “Spooky Sound” sarà curata da Resident Dj, Gianluca Erre Romano e J Nice Dj e Andrew Bax. I primi biglietti in prevendita costeranno 10 euro con drink compreso, verranno premiate le 2 migliori calache, Il locale sarà interamente addobbato e sarà possibile truccarsi all’ingresso. Ogni informazione su www.lasuerte.it infoline: 3921854443.

ALASSIO. Sale l’attesa per “Alassio in Halloween”, festa per grandi e piccini in occasione di Halloween, a cura degli Assessorati a Turismo, Commercio, Attività Educative Scolastiche del Comune di Alassio, in collaborazione con le attività commerciali alassine, l’associazione degli Albergatori e l’associazione Basta Poco Onlus. Appuntamento alle 15.00 in Piazza Partigiani, con la baby dance a cura di Animadynamo, laboratorio delle “Zucche di Halloween” e truccabimbi a cura della Ludoteca di “Pane Burro e Marmellata”. Alle 16.30, merenda per tutti i bambini mascherati. Alle 18.30, al via il percorso “Dolcetto o Scherzetto” per le vie del centro commerciale di Alassio. Saranno presenti animazioni per bambini e stand per raccolta fondi a cura dell’Associazione Basta Poco Onlus. La serata di Halloween proseguirà poi nei locali di Alassio. Per informazioni: Comune di Alassio, Ufficio Commercio, telefono 0182 602212, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30.

BORGHETTO SANTO SPIRITO. Domani, venerdì 30 ottobre, in Piazza Madonna della Guardia, il Centro Ragazzi di Borghetto Santo Spirito celebra “la notte delle streghe” con un pomeriggio di festeggiamenti per le vie del centro storico. Sarà l’occasione per trascorrere alcune ore giocando e divertendosi insieme agli animatori del Centro Ragazzi. Gli esercizi aderenti all’iniziativa proporranno dolcetti a tutti i bambini che domanderanno “Dolcetto o Scherzetto?”. Il pomeriggio di festa si concluderà in Piazza Madonna della Guardia con ”merenda per tutti!”. In caso di maltempo la festa si realizzerà nella Sala di Via Marexiano.

VILLANOVA D’ALBENGA. Domenica dalle 14, in piazza della Torretta di Villanova d’Albenga zucche e streghe saranno le protagoniste della festa di Halloween, la ricorrenza delle popolazioni celtiche più amata dai bambini che oggi con i travestimenti più svariati girano di casa in casa recitando la formula “dolcetto o scherzetto”. In programma laboratori gratuiti dove i bimbi ed i ragazzi di Villanova, accompagnati da streghe, diavoletti e fantasmi, potranno cimentarsi nella preparazione di dolci horror con lo “Street Food”, perfezionare il loro travestimento con il “Face paiting”, o vivere altre esperienze a tema. Un pomeriggio all’insegna del divertimento e della fantasia che si concluderà con una ricca merenda a base di frittelle di mele, pizzette e tanto altro. L’evento Halloween 2015 è promosso dal Comitato Integrato di Via (C.I.V.) e dall’Associazione Pro Loco Villanova d’Albenga. In caso di maltempo, la manifestazione si svolgerà nel Salone dei Fiori.

TOIRANO. Halloween verrà festeggiato (e non poteva essere diversamente vista la location) nella “grotta della strega” del complesso delle Grotte di Toirano. Dalle 14 alle 16 di sabato i bambini sotto ai 10 anni mascherati o truccati entreranno gratuitamente (se accompagnati da un adulto che pagherà la tariffa).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.