IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana sulla provinciale a Tovo, la Regione si impegna a finanziare il progetto

Tovo San Giacomo. “Sono soddisfatto che in seguito alla mia interrogazione la Giunta Regionale si sia formalmente impegnata a finanziare l’intervento per la messa in sicurezza e completa riapertura della strada provinciale 4 Pietra Ligure-Magliolo”. Ad annunciarlo è Luigi De Vincenzi, ex sindaco di Pietra Ligure ed attuale consigliere regionale.

“Rispondendo alla mia interrogazione – spiega De Vincenzi – l’assessore Giampedrone ha detto in aula che il finanziamento del progetto da parte della Regione avverrà non appena ultimato il progetto da parte della Provincia, alla conclusione dei sondaggi propedeutici che saranno ultimati entro la fine di ottobre”.

“Con questo intervento sarà possibile ripristinare la viabilità su una strada che garantisce la circolazione di persone e merci in Val Maremola e sulla quale, a seguito di alcuni eventi alluvionali avvenuti sia nel 2014 che quest’anno, attualmente si poteva procedere soltanto a senso unico alternato a causa di una frana”, conclude.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla difesa del suolo Giacomo Giampedrone: “La strada è di importanza rilevante per il comparto savonese. L’evento che ha colpito la strada ha innescato un movimento franoso che ha compromesso la stabilità del versante e che ha richiesto un intervento immediato di somma urgenza, per permettere la riapertura a senso unico alternato ma richiede un progetto definitivo per la messa in sicurezza totale. A questo riguardo la regione Liguria in collaborazione con la provincia di Savona, – ha aggiunto -, la quale aveva già elaborato un progetto preliminare, ha dato incarico alla società in “house” IRE S.p.A. di effettuare i sondaggi necessari per l’elaborazione dello studio geologico, dal quale poi si desumeranno le effettive opere di contenimento da realizzare”.

“Appena il progetto sarà concluso a cura della provincia di Savona, la Regione provvederà ad inserire quest’opera in quelle da finanziare. I sondaggi saranno pronti per la metà del mese corrente e potranno quindi essere consegnati alla provincia di Savona, che darà il via all’iter progettuale successivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.