IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Ferragosto è a SwimTheIsland”, alberghi pieni e spiagge prese d’assalto fotogallery

Grande successo per la quinta edizione della manifestazione di nuoto in acque libere

Bergeggi/Spotorno. L’estate può davvero non finire mai, anche con l’aiuto del meteo. Succede a Bergeggi dove nella tarda mattinata si è svolta la quinta edizione di “SwimTheIsland”, il più importante evento di nuoto in acque libere della Liguria: un successo anche quest’anno, con i duemila posti a disposizione che sono andati rapidamente esauriti.

swimtheisland

Alberghi e strutture ricettive piene a metà ottobre, per una manifestazione che genera un significo indotto turistico-economico per il Golfo dell’Isola, esempio di come si possa destagionalizzare il nostro turismo con eventi di richiamo.

I percorsi di gara si sono sviluppati all’interno dell’Area Marina Protetta dell’Isola di Bergeggi in uno spettacolare contesto naturale che offre ai nuotatori la visione di uno dei fondali più straordinari del mare Mediterraneo.

“Sembra Ferragosto – dice il vice sindaco di Bergeggi Luca Gaggero -. Davvero tante persone, in cinque anni SwimTheIsland è diventata una delle più grosse manifestazioni di nuoto in acque libere di tutta Europa, attirando tanti stranieri che spero possano tornare in vacanza nel Golfo dell’Isola in estate”.

“Il merito delle amministrazioni comunali è quello di averci creduto, lavorando anno dopo anno per migliorare e ampliare questo evento, anche dal punto di vista dell’organizzazione”.

“Ferragosto a SwimTheIsland…Un altro bel successo di pubblico e partecipanti e siamo davvero soddisfatti. Molti alberghi che avrebbero già chiuso sono rimasti aperti proprio in attesa di questo evento – sottolinea il vice sindaco di Spotorno Franco Riccobene -. Credo che stiamo facendo la politica giusta per allungare e allargare la stagione turistica, lavorando molto sull’outdoor e le risorse naturali del nostro territorio”.

“L’idea di mettere assieme i comuni del Golfo dell’Isola per la promozione e valorizzazione di eventi e manifestazioni sia vincente e i risultati lo dimostrano. In un periodo di scarsità di risorse mettersi assieme è fondamentale e si generano vantaggi per tutto il nostro comprensorio” conclude il vice sindaco Riccobene.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.