IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fat bike: tutto pronto ad Alassio per la “Mahikan Race”

Venerdì al Grand Hotel la presentazione ufficiale della manifestazione internazionale

Alassio si prepara a diventare, per un intero fine settimana, capitale internazionale della fat bike. Sabato 17 e domenica 18 ottobre la città del Muretto ospiterà infatti l’attesa “Mahikan Race”, gara internazionale di fat bike e mountain bike, nata in Québec ad inizio marzo del 2015, seguita a Bardonecchia nello stesso mese e ora in arrivo ad Alassio, dove si sono dati appuntamento i campioni della mountain bike Andrea Tiberi e Miguel Martinez, oltre a campioni del ciclismo su strada come Davide Rebellin, Mauro Finetto, Niccolò Bonifazio, Cristiano Salerno, Oliviero Troia, Antoine Duchesne e molti altri ancora.

Alla “Mahikan Race”, inoltre, saranno presenti Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana, e Louis Barbeau, presidente della Federazione Ciclistica del Quebec. Speaker e presentatori dell’evento, due delle più note voci del ciclismo e dello sport in Italia: Riccardo Magrini e Fabio Balbi.

La gara avrà un’importate diffusione televisiva come nelle precedenti edizioni. Oltre al clip girato con Tiberi ad Alassio, verrà realizzato un video televisivo di 26 minuti, che passerà su varie emittenti.

Partner dell’edizione alassina della “Mahikan Race” è RDS 2 Canada, uno dei canali sportivi più importanti di tutto il Nord America. E Alassio sarà anche la città dove si stringerà una sorta di “gemellaggio” con la Federazione Ciclistica di Bromont, alla presenza del Presidente della Federazione Ciclistica del Québec, Louis Barbeau.

Il prossimo anno la “Mahikan Race” diventerà un tour di sei tappe: due in Québec, due in Italia, una in Francia e l’ultima negli Stati Uniti.

La presentazione ufficiale agli organi di stampa della “Mahikan Race” è prevista per venerdì 16 alle ore 17 al Grand Hotel Alassio.

Interverranno Enzo Canepa sindaco di Alassio, Simone Rossi assessore allo sport e al turismo del Comune di Alassio, Renato Di Rocco presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Louis Barbeau directeur général Fédération québécoise des sports cyclistes, Andrea Tiberi, Antoine Duchesne, Davide Rebellin, Mauro Finetto, Oliviero Troia, Niccolò Bonifazio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.