IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Enduro World Series, il sindaco Frascherelli: “Grande successo per tutto il comprensorio finalese” fotogallery video

A Finale Ligure si è appena conclusa la Enduro World Series ed un bilancio estremamente positivo è di rigore: più di 500 partecipanti provenienti da 34 nazioni di tutto il mondo, un riscontro eccezionale anche di pubblico, un indotto molto importante per tutta la città in termini di presenze alberghiere e ristorazione, insomma, un grande successo.

Il sindaco Frascherelli è orgoglioso che un tale evento venga da anni ospitato dalla Città di Finale Ligure ed afferma con grande entusiasmo, anche da sportivo, “è un grande onore per la città e per il territorio del Finalese essere patria di una competizione che per la MTB è tra le più importanti a livello mondiale. Finale Ligure è stata letteralmente invasa da sportivi di tutto il mondo, più e meno giovani, che hanno dato vita ad un vero e proprio villaggio olimpico. E’ motivo di grande soddisfazione ed orgoglio che la nostra città sia stata e sarà in futuro scelta quale tappa conclusiva di un circuito mondiale. La risonanza ed il ritorno promozionale ed economico sono impareggiabili”.

Prosegue il primo cittadino “come affermato da Chris Ball, organizzatore della Enduro World Series, Finale Ligure si conferma nuovamente capitale dell’Outdoor anche per la MTB, presentando sentieri che sono naturalmente adatti a competizioni di questo tipo e che non sono, come altrove, creati ad hoc e quindi artificiali. Non un bike park, ma un territorio che per sua vocazione rappresenta la location perfetta”.

Così come per il climbing, per il quale un alpinista di fama mondiale quale Simone Moro ha recentemente affermato relativamente a Finale Ligure che nel mondo verticale due sono le mete italiane: Arco di Trento e Finale Ligure, anche per la MTB la città è divenuta location assoluta in Italia.

Conclude Frascherelli: “Sono personalmente grato a chi ha reso tutto questo possibile, con sacrificio, dedizione e passione. Un sentito ringraziamento raggiunga tutti i livelli dell’organizzazione, lo Staff di Chis Ball ed i nostri ragazzi di Finale Outdoor Resort che si confermano sempre vincenti e che consentono di ottenere successi che portano onore a tutta la città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.