IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Don Sandro Marsano trasferito dalla Curia di Albenga a Vessalico

Risulta essere indagato per la scomparsa di duemila volumi dalla biblioteca dei Girolamini di Napoli, di cui era conservatore

Albenga. Ha dovuto lasciare gli uffici della curia per essere trasferito a Vessalico, paese dell’entroterra imperiese, don Sandro Marsano. Il sacerdote, ex parroco di Dolcedo, risulta indagato per la scomparsa di duemila volumi dalla biblioteca dei Girolamini di Napoli, di cui era conservatore.

Ora è stato nominato amministratore parrocchiale nel comune del versante imperiese della valle Arroscia.

Il sacerdote ha lasciato la segreteria del vescovo titolare Mario Oliveri, come aveva fatto prima di lui don Giovanni Pinna, recentemente migrato in terra Toscana. Della vecchia segreteria, ormai dopo la diminuzione degli impegni per l’arrivo di monsignor Guglielmo Borghetti resta quindi solo don Simone Ghersi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.