IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal 3 al 5 novembre torna Orientamenti, testimonal della XX edizione l’attore Neri Marcoré

Liguria. Sono quasi tremila i posti di lavoro offerti ai ragazzi dalle 80 aziende che parteciperanno quest’anno alla XX edizione di Orientamenti, che si svolgerà alla Fiera di Genova dal 3 al 5 novembre. Oltre 100 gli eventi che si susseguiranno nel salone intitolato quest’anno costruiamoci il Futuro, tra convegni, dibattiti e tavole rotonde e più di 40 mila presenze attese.

cronaca

“Sono numeri importanti -sottolinea l’assessore regionale alla Formazione e alle Politiche giovanili Ilaria Cavo – spero che i ragazzi riescano a cogliere appieno questa occasione ma sono numeri che ancora non bastano. I dati della disoccupazione giovanile al 45% e dei neet (giovani che né studiano e né lavorano) al 21% sono ancora molto alti e ci impongono di avvicinare sempre di più i ragazzi al mondo delle imprese”. Al Salone sarà possibile per gli studenti fare colloqui con psicologi dell’orientamento, sottoporsi a test promossi dall’Università di Genova e scoprire le competenze ritenute chiave dall’Unione europea: ci saranno laboratori dedicati dove mettersi alla prova per verificare la proprie attitudini. Tra le novità di quest’anno anche il fronte comune tra l’assessore Ilaria Cavo, l’assessore al Lavoro Gianni Berrino e quello allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi che si confronteranno durante il convegno Formazione e imprese insieme per i giovani e per lo sviluppo, che si svolgerà il 4 novembre alle 17 e a cui parteciperanno anche assessori della Lombardia, del Veneto e del Piemonte: “L’obiettivo – spiega ancora Cavo – è programmare i prossimi corsi di formazione sia in base al reale andamento del mercato del lavoro, sia alla luce degli esiti della ricerca che presenterò al salone sui dati occupazionali riferiti ai corsi degli anni passati, sia rispetto al modello di sviluppo della Liguria che abbiamo in mente”.

Testimonial di questa edizione di Orientamenti sarà l’attore Neri Marcorè, che per dieci anni ha condotto la celebre trasmissione “Per un pugno di libri”: “Quella trasmissione mi ha consentito di imparare tanto dai ragazzi e dal loro entusiasmo. Quando ho finito il mio percorso scolastico intorno alla fine degli anni Ottanta – ha raccontato l’attore che sarà peraltro al teatro Modena dal 10 dicembre con lo spettacolo ‘Quello che non ho’ – tutto sembrava possibile dal punto di vista del lavoro. Oggi le condizioni sono un po’ cambiate, ma questo non significa rinunciare alle proprie aspirazioni e ai porri desideri”.

Tra gli appuntamenti della tre giorni il Forum internazionale sull’orientamento, in collaborazione con l’Università di Genova, dedicato quest’anno alle “career management skills”, le Olimpiadi dei mestieri nelle quali gli studenti potranno mettersi in gioco e testare le loro abilità e la Notte dei talenti dove saranno premiati personaggi che rappresentano le eccellenze liguri in diversi settori. Di Orientamenti fa parte anche Sailor, la nave dell’orientamento ai mestieri e alle professioni del mare che dal 7 al 10 novembre imbarcherà 300 studenti sulla rotta Genova – Palermo a bordo di un’ammiraglia della Compagnia Grandi Navi Veloci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.