IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concorso “Cronin”, sabato al Chiabrera la premiazione dei medici

Giorgio Cosmacini sarà ospite della serata

Più informazioni su

Savona. Sabato 17 ottobre, alle ore 17, presso il Teatro Chiabrera di Savona, avverrà la premiazione ufficiale dei medici vincitori l’epilogo dell’ottava edizione del “Cronin”. Ai vincitori del primo premio, per sezione, verranno assegnate opere dell’artista savonese, di fama internazionale, Sandro Lorenzini.

Giorgio Cosmacini, insigne figura di medico, storico e filosofo della medicina, ospite d’onore della manifestazione, terrà, inoltre, all’interno del rito di premiazione una “lectio magistralis” sul tema: “La medicina narrata”.

Il giovane Alessandro Zottis, pianista, promettente allievo presso l’Accademia musicale “Ferrato-Cilea” di Savona, intratterrà i presenti con una parentesi musicale. Donatella Francia, attrice, leggerà tutti i testi vincenti. La cerimonia di premiazione sarà aperta alla cittadinanza. Tutti i savonesi sono invitati e potranno, a richiesta, ricevere la pubblicazione dei testi a concorso vincenti.

Le giurie si sono espresse. Ecco i finalisti dell’edizione 2015 del prestigioso Premio Cronin di Savona, dedicato ai medici-scrittori. Per la sezione poesia sono stati selezionati Marco Bottoni di Castelmassa (Rovigo), Gaetano Catalani di Ardore Marina (Reggio Calabria), Salvatore Dominello di Bresso (Milano), Ernesta Galgano di Sestri Levante (Genova), Salvatore Cesare Mirabella da Vico di Parma, Maria Francesca Mosca di Biella, Stefano Moscatelli della Spezia, Mingo Musso di Savona, Alberto Raimondi di Lodi, Ciriaco Scoppetta di Roma.

Per la sezione narrativa sono stati selezionati Marco Bottoni di Castelmassa (Rovigo), Roberto De Rosa di Cessalto (Treviso), Vincenzo Florio di Milano, Ernesta Galgano di Sestri Levante (Genova), Dionisio Grassi di Mesagne (Brindisi), Cristiana Iacuzzo di Udine, Ivano Massardo di Masone (Genova), Carmela Pregadio di Seveso, Masseimo Semezin di Montebelluna, Costantino Simonelli di Campobasso.

Spiega il patron del premio, Marco Lovisetti: “Quando nel 2008, durante un vivace consiglio direttivo della sezione savonese dell’Associazione dei Medici Cattolici Italiani, intitolata al vescovo emerito G.B. Parodi, venne lanciata l’idea di indire un concorso letterario (previsto per la narrativa e la poesia) rivolto, in esclusiva, ai medici iscritti all’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Savona, nessuno dei consiglieri presenti poteva immaginare di quale sviluppo, nel volgere di pochi anni, tale iniziativa sarebbe riuscita a godere”.

Il concorso, oggi alla sua ottava edizione e ormai noto come “Premio Cronin”, dal 2010 a diffusione nazionale, ha osservato anche quest’anno numerose partecipazioni di medici da ogni regione italiana, meritando di fruire delle gratificanti recensioni, apparse lo scorso mese di agosto, su testate giornalistiche quali Corriere della Sera e Avvenire.

Tra i numerosi partecipanti all’edizione 2015 del premio prevalgono gli uomini (79%) rispetto alle donne (21%). L’età media è di 61 anni. Quattro tuttavia sono molto giovani (26 anni). Il più anziano concorrente è una ex-dottoressa di 84 anni.
La prevalenza maschile è assoluta sia nella sezione poesia che in quella della narrativa e si farà sentire anche nella classifica finale, che sarà resa nota durante la serata del Teatro Chiabrera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.