IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comitato Acqua Bene Comune: “No alle Spa nella gestione del servizio idrico”

Savona. “Chi in questo periodo parla a favore della gestione ‘mista’ pubblica e privata dice una sciocchezza e non vuole la gestione pubblica, la gestione mista è nei fatti una gestione privata”. Così il Comitato Acqua Pubblica del savonese nell’incontro in corso alla libreria pubblica Ubik sul tema del servizio idrico integrato.

“L’unica strada è l’azienda speciale consortile, di diritto pubblico, a se stante con gestione autonoma rispetto ai comuni, e che non deve fare utili. Inoltre permette percorsi partecipativi dei cittadini. Questa gestione fa diventare l’acqua davvero quello che è: un diritto umano, un bene comune”.

“Nelle Spa, anche se partecipata dai comuni, non prevede il coinvolgimento dei cittadini, e fare profitti sull’acqua va peraltro contro il referendum che abbiamo votato anni fa. Ormai sull’acqua si definiscono fondi pensione, fondi di investimento, l’acqua finanziariamente è una garanzia, e diventerà sempre più motivo di investimento finanziario. Inoltre, con la privatizzazione il prezzo passerebbe da euro 0,5 a metro cubo a circa 1,6-1,7 a metro cubo”.

“Noi come Comitato chiediamo con forza al presidente della Provincia e ai sindaci di optare per le aziende consortili, unica strada per avere davvero una gestione pubblica dei servizi idrici”.

Nei 3 ambiti territoriali definiti, la situazione più a rischio di privatizzazione è proprio per l’ATO savonese, quello di Savona e comuni limitrofi. La gestione è demandata ad acquedotto (che è privato) e depuratore (che è pubblico)” conclude il Comitato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.