IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bigenitorialità, Arecco (Lega Nord): “Comune di Savona insensibile, speriamo nel registro regionale”

Savona. “La richiesta per l’istituzione del registro comunale sulla bigenitorialità è pervenuta al Comune di Savona quest’estate, da parte dell’Associazione Padri Separati, che non ritengo abbia avuto il benché minimo riscontro da questa giunta”. Lo afferma Massimo Arecco, capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale.

“Come esponente di una forza di governo della Regione Liguria – prosegue Arecco – ho preferito operare in stretta collaborazione col nostro Dipartimento Famiglia, guidato da Silvana Ramorino, per agire a monte, richiedendo l’istituzione del registro a livello regionale”.

“Desidero in primis ringraziare il Presidente dell’Associazione Padri separati, Mauro Lami, per la sua disponibilità – afferma Silvana Ramorino responsabile del Dipartimento Famiglia, Nuove Generazioni, Futuro della Lega Nord Liguria, che prosegue – si parla spesso di politiche familiari, senza tuttavia avere un quadro chiaro della famiglia odierna, spesso lasciata sola, schiacciata sotto il peso delle difficoltà economiche oltreché relazionali, sovente esacerbate anche da logiche speculative”.

“A settembre – chiosa la Ramorino – come Dipartimento Famiglia abbiamo depositato, presso la Regione, una relazione sullo statu quo: il registro della bigenitorialità non sarà certo la panacea, ma rappresenterebbe un primo passo per politiche familiari vere e concrete, come sappiamo essere vera e concreta la nostra vicepresidente della Regione Liguria, nonché Assessore alla Sanità e Politiche sociali Sonia Viale, grazie alla quale ho iniziato a seguire questo progetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.