IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Serie C femminile: Loano e Cestistica belle e vincenti risultati

Loano. L’Ospedaletti ha avuto la meglio sull’Alassio, al debutto dopo il turno di riposo; il Golfo dei Poeti ha confermato il suo valore vincendo il derby spezzino con il San Terenzo.

Tiene il loro passo la Cestistica Savonese: le biancoverdi hanno espugnato il campo della Sidus Genova. Le locali chiudono avanti il primo quarto, con Di Chiara capace di colpire diverse volte anche allo scadere dei 24″. Nel secondo quarto le genovesi non riescono a contenere la vivacità pungente della play Bologna, che punisce le locali da fuori e da sotto, in entrata e anche con degli scarichi molto efficaci. Al rientro dagli spogliatoi la Sidus cerca di contenere le savonesi che infatti segnano 6 punti in 6 minuti. Poi, però, la Cestistica, con una condizione migliore, arriva più facilmente a canestro e allunga, grazie anche alla maggiore precisione ai liberi.

Il tabellino:
Sidus Life & Basket Genova – Cestistica Savonese 46-66
(Parziali: 15-13; 25-33; 37-48)
Sidus Life & Basket Genova: Di Chiara 11, Saturnino 13, Pieri 6, Marelli 2, Zichinolfi 12, Daneri 1, Sobrero 1, Guida, Cambiaso. All. Roncarolo – Barsotti.
Cestistica Savonese: Tosi 2, Sansalone 16, Bianchino 22, Bologna 14, Martini 2, Cardaci 4, Corso 6, Varoli, Komlenic, Dagnino, Conti. All. Ghione.
Arbitri: Scibilia e Scotti (Genova).

Primo referto rosa per il Loano, che sfodera un’ottima prova contro l’Aurora. Per le chiavaresi calano subito le ombre nel primo quarto, affrontato con poco agonismo e costato un deficit in doppia cifra che praticamente segna l’intero match, durante il quale le gialloblù non escono quasi mai dal guscio, salvo sporadici episodi.

Le loanesi sembrano più rodate e gestiscono senza patemi il vantaggio, mettendo in mostra belle giocate e tenendo sempre alta la concentrazione. Da segnalare l’infortunio tra le ospiti di Elena Ortica, rimasta vittima di un colpo alla tempia che ha richiesto alcuni punti di sutura al vicino pronto soccorso.

Il tabellino:
Pallacanestro Loano – Aurora Basket Chiavari 53-37
(Parziali: 20-8; 27-13; 42-24)
Pallacanestro Loano: Bellenda 1, Rumbolo 2, Tassara 21, Lanari 6, Casto 5, F. Zappatore 4, Russo, Maggioni 5, V. Zappatore 5, Cavallaro, Olivotti, Malacarne 4. All. Iannuzzi.
Aurora Basket Chiavari: I. Ortica 8, Vaccaro 5, E. Ortica 1, Canepa 5, Ostigoni 3, Cassese 5, C. Diana 3, Segale, Parodi 3, M. Diana 2, Bonini 2. All. Migliazzi.
Arbitri: Medda (Savona) e Regoli (Albisola Superiore).

Lavagna era ferma per il turno di riposo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.