IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

ASL2 che stress fare le analisi del sangue e delle urine! Altrove che succede? Esperienze!

Più informazioni su

Ieri sono andato a Genova per vari motivi, tra cui fare le analisi del sangue e delle urine. Di solito vado all’ospedale Galliera, più veloce e meno stressante di quanto non sia fare le stesse analisi al San Paolo a Savona.

Vi è mai capitato che al Cupa dell’ASL2 per le analisi vi mandino la settimana successiva a Carcare? Se rifiutate tale locazione vi fanno firmare un modulo di rifiuto, e poi vi fanno un’altra proposta magari a Pietra Ligure, sempre la settimana successiva? Stress e spese inutili, visto che anche a Savona un laboratorio di analisi c’è! Che dire del dover aspettare almeno una settimana per analisi “correnti” niente di speciale!

E che dire ancora di dover portare da casa un campione delle preziose urine del primo mattino? Avete poi provato la procedura di ritirare le analisi in rete? Disponibili almeno una settimana “dopo” il prelievo! Mi è capitato di avere le analisi divise in tre gruppi, per ognuno dei quali c’era la necessità di accedere al sistema informatico con una chiave di accesso incredibilmente lunga e con una password anche lei estremamente lunga: operazione da effettuare tre volte. Non si capisce proprio la settimana di attesa tra prelievi e referto: mica il sangue starà tutto quel tempo in attesa, mica una volta che le macchine di analisi fanno il loro lavoro il documento viene “tenuto” lì per giorni. Il sangue deve essere analizzato “subito”, ed il referto effettuato da computer è anche lui pronto subito!

Ed allora? Perchè tutti questi tempi? 15 giorni per comuni analisi!

Ebbene al Galliera la musica è tutta un’altra. Ieri, dicevo, sono andato al Galliera a fare le analisi. Alle 7:21 ho prelevato il mio ticket al Cupa. Poi si può stare in attesa sia in una saletta con sedili a disposizione, o nelle immediate vicinanze con altri posti a sedere. Nella saletta c’è uno schermo di grandi dimensioni che mostra gli ultimi numeri chiamati. Quando chiamati si attraversa una porta automatica a vetri e si accede al CUPA che è una saletta con una decina di postazioni a scrivania con poltroncina per il richiedente che si siede comodamente.

Ad operazione conclusa si paga col Bancomat e di lì si prosegue verso la sala prelievi, con lo stesso numero di prenotazione di prima. Tabellone informatizzato con i numeri chiamati. Poltroncine di attesa. Un robot prepara automaticamente le provette etichettate per i prelievi di sangue, ed una etichetta per il prelievo delle urine. Quando è il proprio turno si procede verso la saletta prelievi “sangue”, e successivamente si viene “attrezzati” di un bicchiere di plastica, una pipetta ed una fialetta per le urine, attrezzi che servono a concludere l’operazione nel bagno accanto.

Ore 10:30 finito tutto! Si può andare! Circa 3 ore e dieci minuti!

Un’altro mondo? No, solo un’altra ASL, sempre in Liguria! Ma non è finita: i prelievi fatti alle ore 10:30 passano con continuità al laboratorio analisi. Nel mio caso il laboratorio ha preso in carico le mie “fialette” alle ore 11:55, ed alle 16:34 ha già emesso il referto piazzandolo sul sito dell’ospedale. Alle 16:41 ho ricevuto una mail che mi avvertiva che il mio referto era disponibile.

Sul sito accessibile con una user molto facile e con una password altrettanto facile ( a mia scelta) ci sono tutte le mie analisi precedenti, oltre, ovviamente a questa ultima. Nessuno cancella niente! Niente di astronomico: solo un po’ di organizzazione e di buon trattamento dell’utente!

cordiali saluti

Paolo Forzano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.