IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arresto Mantovani, Viale: “Le responsabilità sono personali, asse con Lombardia prosegue”

Il vicepresidente della Regione: "Andiamo avanti per progetti, obiettivi e azioni, ma dispiace quando ci sono provvedimenti dell'autorità giudiziaria"

Genova. “Le responsabilità sono personali”, Sonia Viale, Vice Presidente e Assessore alla Sanità della Regione Liguria, commenta così l’arresto di Mario Mantovani, numero due di Maroni alla Regione Lombardia ed ex assessore alla Sanità con le accuse di corruzione e concussione.

Salvini incontra la base della Lega Nord Ligure

“Noi andiamo avanti per progetti, obiettivi e azioni – spiega Viale – dispiace sempre quando ci sono provvedimenti dell’autorità giudiziaria perché vuol dire che, magari, qualcosa di male è stato fatto. Lasciamo separati i percorsi della giustizia con quelli della politica che sono improntati al fare bene e a dare risultati”.

L’asse della Liguria con la Lombardia, quindi, prosegue. “Il nostro obiettivo è quello di dare una sanità efficiente – conclude Viale – che funziona, e l’accordo con le regioni e’ strategico, funzionale e domani sarò a Roma, per difendere il fondo sanitario regionale e faremo asse con Veneto e Lombardia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.