IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allarmati per don Pinetto, i genitori allontanano i figli dalla parrocchia

Nessun dietrofront dopo la riunione di ieri sera con il parroco di San Francesco da Paola

Savona. Le mamme non fanno dietrofront e alcune hanno giá preso una amara decisione: “toglieremo i nostri figli dalla parrocchia”. Lo hanno deciso dopo aver partecipato ieri sera alla riunione col parroco. I genitori allarmati hanno chiesto di allontanare don Pietro Pinetto, già oggetto di un’inchiesta della magistratura.

I genitori allarmati hanno chiesto aiuto anche a Francesco Zanardi, portavoce della Rete L’abuso che nel 2013 aveva denunciato le molestie subite da alcuni seminaristi, i quali avevano confermato davanti al sostituto procuratore di Savona Giovanni Battista Ferro le loro accuse.

“In quella occasione l’avvocato Altamura, difensore del sacerdote, aveva querelato Zanardi, un seminarista e due giornalisti, ma la Procura della Repubblica di Savona – secondo la Rete L’Abuso- aveva accertato le molestie e rinviato a giudizio per calunnia il sacerdote, che era sfuggito al processo per la prescrizione”.

Ancora La Rete L’Abuso: “Inizialmente la curia di Savona, attraverso un comunicato, aveva garantito che se l’autorità giudiziaria avesse accertato i gravi fatti, avrebbe a sua volta avviato nei confronti del sacerdote un processo canonico. Adesso sono i genitori dei bambini che frequentano la parrocchia di san Francesco da Paola ad avere paura per l’incolumità dei propri figli”, spiegano dalla Rete L’Abuso.

Nessun commento é arrivato finora dalla Curia vescovile savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.