IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: “Ottobre De André”, ora tocca a Don Andrea Gallo

Con la presentazione del libro “Il Gallo siamo noi” di Viviana Correddu

Albenga. Entra nel vivo “Ottobre … De Andrè 2015” la manifestazione ideata ed organizzata dai Fieui di Caruggi di Albenga in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed il patrocinio della Fondazione De Andrè.

Sabato 10 Ottobre alle ore 17,00 importante appuntamento al “Museo Sommariva La Civiltà dell’Olivo” in via Mameli per la presentazione del libro “Il Gallo siamo noi” di Viviana Correddu. “Non dimentichiamo – ricorda Gino Rapa portavoce dei fieui – che il nostro Ottobre … De Andrè non vuole essere né un tributo a Faber, né tantomeno una commemorazione, ma una serie di eventi su tematiche a lui care, con momenti di allegria e spunti di riflessione”.

In un ambiente molto suggestivo, tra antiche pietre e vecchi attrezzi evocatori di fatiche e cultura, i rappresentanti della Comunità genovese di San Benedetto al Porto daranno la loro testimonianza sulla figura del prete di strada, tanto amato da chi soffre i disagi del nostro tempo.

E la loro sarà una voce diretta, autentica, immediata. L’autrice, quando conobbe don Gallo, pesava 37 chili ed era consumata dall’eroina. Oggi sta bene, lavora, è mamma, scrive libri ed ha scoperto la voglia di vivere.

Innamorata delle canzoni di Vasco Rossi, grande amico e sostenitore di don Gallo, è riuscita ad ottenere in dono da lui prefazione per la sua opera. Perciò sabato si parlerà anche di Vasco, di come la musica possa aiutare il non sempre facile percorso della vita. Ma soprattutto si parlerà di lui , il Gallo, di come era veramente, con i suoi slanci e le sue debolezze. E ne parleranno proprio coloro che, a due anni dalla sua scomparsa, stanno cercando di portarne avanti la non facile eredità. Marisa Fagnani, accompagnata dalla sua chitarra, regalerà al pubblico alcuni momenti musicali con canzoni di Fabrizio De Andrè e di Vasco Rossi. Al termine un piacevole rinfresco con i prodotti del frantoio. L’ingresso è libero, sino ad esaurimento posti.

L’appuntamento successivo sarà al teatro Ambra, nella mattinata di Giovedì 15 Ottobre, per un mix di musica, parole e filmati dal titolo “Viaggio dentro Creuza de ma” , riservato agli studenti ed offerto da Coop Liguria.

Intanto sale l’attesa per il Gran Concerto per Don Gallo di domenica 18 ottobre (Teatro Ambra, ore 17,00) che vedrà sul palco protagonisti di grande spicco nella storia della musica e dello spettacolo italiani. Introdotti dai Gente de ma’ con Raffaele Esposto, interpreteranno le canzoni di De Andrè (e non solo) Massimo Bubola con Erika Ardemagni, Vittorio De Scalzi con Edmondo Romano e Roby Facchinetti. Una grande amica di don Gallo, Alba Parietti, ricorderà la figura del battagliero sacerdote. L’ingresso è libero, ma è possibile prenotare un posto riservato e numerato presso il Caffè letterario Ai giardinetti in Piazza del Popolo con un’offerta a favore della Comunità di San Benedetto al Porto. I posti sono in via di esaurimento, grazie a prenotazioni giunte da tutta la Liguria ed anche da altre regioni. “Persino dalla Sicilia !” chiosano sorridendo i fieui di caruggi, che vedono in questo modo ripagato il loro impegno gratuito e volontario a favore della cultura e della solidarietà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.