IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, “Ottobre…De André” chiude con Dario Vergassola e Stefania Fratepietro

Albenga. Sabato 24 ottobre alle ore 17,00 tornano sul palco del teatro Ambra ad Albenga i trafficanti di sogni, un gruppo di amici che amano concludere la manifestazione “Ottobre… De Andrè” dei fieui di caruggi con un momento di conviviale goliardia. Ci saranno Dori Ghezzi, Antonio Ricci, Franco Fasano e con loro tanti altri ospiti vecchi e nuovi per regalare al pubblico (si preannuncia un altro tutto esaurito) un paio d’ore di riflessioni, musica, spensieratezza. Lo scopo sarà sempre quello di raccogliere fondi per la Comunità di San Benedetto al porto di don Gallo.

Sul palco grandi musicisti: Mauro Vero, chitarrista storico di Franco Fasano, Claudio Miceli al sax, Franco Piccolo, fisarmonicista di Bruno Lauzi. Dopo lo straordinario successo riportato lo scorso anno nel Gran concerto per don Gallo torna, accompagnato da Gianluca Origone, Aldo Ascolese, ritenuto a ragione uno dei migliori interpreti di De Andrè. Ci sarà il dottor Frola con i suoi testi surreali e il mimo di Zelig Simone Barbato, in polemica con Paolo Bonolis e Luca Laurenti per la sua esclusione da “Avanti un altro”. Danila Satragno, corista di Faber e oggi vocal coach di alto livello, regalerà ancora una volta la magia della sua voce al pubblico.

Una presenza nuova quella di Stefania Fratepietro, orgogliosamente rivendicata dai Fieui di caruggi: “Siamo felici di essere riusciti a portare sul palco di casa un’artista straordinaria, un’albenganese nota in tutto il mondo”. Infatti la Fratepietro può essere considerata una stella internazionale del musical. Tra i suoi successi Grease, Cats, Rugantino, La Divina Commedia, Il conte di Montecristo, La Tosca ed il recital Ciao amore ciao, nel ruolo di Dalida. In collaborazione con la neonata associazione artistico-culturale Zerovolume i fieui presenteranno anche Alex Raso con una performance a sorpresa.

Vera ciliegina sulla torta sarà Dario Vergassola, il poliedrico artista spezzino noto per le sue interviste irrispettose. Tra i suoi successi le collaborazioni con Serena Dandini a “Senti chi parla” e con Licia Colò e Camilla Raznovich in “Alle falde del Kilimangiaro”. “Sono felice di venire ad Albenga per almeno due motivi: il primo è che se c’è di mezzo don Gallo, lo faccio volentieri; il secondo è che non vedo l’ora di trovarmi faccia a faccia col dottor Ricci perché devo fare qualche rimostranza. E ne aggiungerei un terzo: mi dicono che il vino della cantina dei fieui di caruggi abbia poteri straordinari!”.

L’appuntamento di sabato 24 ottobre al teatro Ambra sarà preceduto e seguito da altri due eventi, sempre nell’ambito di Ottobre … De Andrè 2015”. Venerdi 23 alle ore 17 al Museo La civiltà dell’olivo inaugurazione della mostra di pittura Le radici, borghi e mari di Liguria visti dalla pittrice Antonella Cotta. Domenica 25 a partire dalle ore 10,30 Festa nei caruggi con sfilata della banda folkloristica internazionale Rumpe e streppa in tutto il centro storico di Albenga. Al termine brindisi generale in vico del Collegio ed inaugurazione dei pannelli con la storia del Premio Fionda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.