IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, porto abusivo di un coltello e guida sotto effetto di alcol e droga: denunciati

Quattro giovani segnalati alla Prefettura per possesso di sostanze stupefacenti

Alassio. Nel corso delle iniziative mirate al contrasto dei fenomeni quali rapine, furti nelle abitazioni, scippi, borseggi, consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, nella giornata di ieri, venerdì 30 ottobre, sono stati impegnati impegnati complessivamente 30 uomini e 14 autovetture della Compagnia dei carabinieri di Alassio

Lo spiegamento di forze ha permesso di ottenere una sovrapposizione di pattuglie che ha determinato la presenza continua e contemporanea di quattro equipaggi, con la possibilità di intervenire congiuntamente e simultaneamente in supporto in tutto il territorio di competenza nell’arco di tutte le 24 ore.

Sono stati messi in atto numerosi posti di controllo anche con l’ausilio dell’etilometro.

Nel complesso sono stati controllati 215 persone, 165 autovetture, 25 esercizi pubblici e commerciali, con particolare attenzione ai clienti, e 18 aree sensibili. Sono state elevate 16 contravvenzioni al Codice della Strada per violazioni relative al mancato uso delle cinture di sicurezza e per l’uso di telefoni cellulari durante la guida.

Tra le persone controllate due sono state deferite alla Procura della Repubblica. Si tratta di R.E., 45enne di Imperia, per porto abusivo di un coltello a serramanico con la lama di 22 centimentri, e di M.P.G., 40enne di Savona, sorpreso alla guida della propria autovettura sotto l’effetto di sostanze stupefacenti (cannabinoidi) e con un tasso alcolemico di 2,7 g/l, al quale, pertanto, è stata ritirata la patente e sequestrata l’autovettura.

Inoltre quattro giovani sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. Si tratta di D.G., 18enne di Torino trovato in possesso di 2 grammi di marijuana; G.M., 21enne di Andora sorpreso con 1 grammo di hashish; B.M., 22enne nato in Marocco ma residente a Torino che aveva con sé 1 grammo di hashish; M.M.L., 24enne di Cuneo trovato in possesso di 1 grammo di hashish.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.