IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Albenga va all’asta il Palazzo dell’ex Pretura di via Enrico d’Aste

L'importo a base di gara è stato fissato in 675 mila euro. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 del prossimo 23 novembre

Albenga. Il Comune di Albenga ha messo in vendita il Palazzo dell’ex Pretura di via Enrico d’Aste, nel centro storico della città ingauna. L’importo a base di gara è stato fissato in 675 mila euro. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 del prossimo 23 novembre , mentre l’apertura delle buste è fissata per il giorno successivo, martedì 24 novembre alle ore 11, nella sala Archivio Storico di palazzo comunale.

L’ex Palazzo della Pretura era sede della biblioteca ed è inserito tra i beni culturali vincolati come immobile di “importante interesse”. La Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici ha rilasciato l’autorizzazione a vendere, subordinandola tuttavia ad alcune prescrizioni di rilievo.

Tra queste, il divieto a realizzare ulteriori frazionamenti degli spazi interni, il divieto a realizzare soppalchi e tramezze, la conservazione della grande sala centrale con volta a padiglione, decorata ad affreschi, e la conservazione dei manufatti in ardesia, quali caminetti e portali.

La destinazione d’uso ammissibile potrà essere quella ad ufficio pubblico, servizi culturali, studi professionalio, attività commerciali di pregio, sempre a condizione che siano mantenuti gli spazi originari.

Altra indicazione: non sarà ammessa la destinazione ad uso residenziale dell’immobile “in quanto incompatibile con l’esigenza di pubblico godimento, tenuto conto della precedente destinazione d’uso a biblioteca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.