IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pugilato: una riunione interregionale in programma sabato 10 ottobre a Millesimo

L'evento è organizzato dalla ASD Sport Savona Arti Marziali

Millesimo. Si terrà sabato 10 ottobre, presso la Bocciofila di Millesimo, con inizio alle ore 20,30, una manifestazione interregionale di boxe che vedrà protagonisti pugili provenienti da Liguria, Piemonte, Toscana e Lombardia.

L’evento, organizzato dal presidente e responsabile maestro Lorenzo Dibari della ASD Sport Savona Arti Marziali, vedrà salire sul ring numerosi pugili della locale società: Alessandro Stefanelli, Morgan Toselli, Gianluca Cherchi, Ergin Raqa, Asia Secci, Elia Secci, Gabriele Moro.

Ottimo il lavoro svolto da Riccardo Milani, aspirante tecnico Fpi, che è in forza nella sede principale della società, situata a Savona in via Monteverdi 3 presso Palextra Fitness Club, e da Gianni Caprini, tecnico Fpi che svolge anche attività a Cairo Montenotte, nella sede secondaria della stessa società sportiva.

Il costante allenamento svolto nel tempo con passione e dedizione ha permesso la crescita degli agonisti, con un vivaio di atleti promettenti, non solo nel pugilato, ma anche in kick boxing, k1 e altri sport da ring.

La scuola del maestro Dibari è da tempo affermata in Liguria nelle discipline di k1 e kick boxing e si conferma, inoltre, una delle migliori scuole nel settore del pugilato in Italia.

Nonostante tutte le difficoltà economiche, societarie e sportive alle quali siamo andati incontro – spiega Lorenzo Dibari – siamo sempre riusciti, nonostante tutto, a raggiungere obiettivi importanti, come quello del pugilato. Un ringraziamento va anche alla Pugilistica Carlevarino con Andrea Polidori, Klevis Rami, Luan Kuka e gli altri. Ed in particolare a Glauco Cocca per l’aiuto prestato nell’organizzare i match in programma ed al grande, direi unico, Roberto Bracco, atleta azzurro d’Italia nonchè commissario di riunione per la riuscita della riunione in programma. Ma non ci fermeremo qui”.

Nella foto: Lorenzo Dibari e Roberto Bracco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.