IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un promo per un trail autogestito, ecco come Finale aiuta il Nepal

Finale Ligure. Un video e tante associazioni che “vivono” nella realtà finalese e non solo.

trail for nepal

E’ stato realizzato domenica scorsa da Alessandro Beltrame che è appena tornato da una spedizione in Asia insieme ad altri due alpinisti cuneesi. Il filmato è stato prodotto a Finalborgo ed ha come protagonisti i “Cavrones” che corrono verso Castel Gavone.

“Quello che è stato realizzato – spiega Alessandro Beltrame, videomaker di Cairo Montenotte – è un promo per “Trail for Nepal” che vede protagoniste diverse associazioni che operano sul territorio. L’iniziativa ha uno scopo benefico. Perché si tratta di un trail autogestito che si correrà il 7 giugno prossimo. In questi giorni abbiamo pensato di pubblicarlo e di condividerlo su tutte le piattaforme web e ovviamente sui social network nella speranza che alla manifestazione-evento possa partecipare più gente possibile”.

Così spiega Alessandro Brunetti la finalità dell’evento: “Intanto precisiamo che il ricavato verrà poi devoluto all’associazione Finale for Nepal per aiutare i terremotati nepalesi. Ed è per questo motivo che abbiamo chiesto a tutte le associazioni di trail e squadre di running stradale di partecipare a questa manifestazione. Prevediamo la partecipazione di almeno 300 persone. Sono previsti due percorsi: uno di 16 chilometri con mille metri di dislivello e l’altro di 6 chilometri ideale per le famiglie. Si potrà anche passeggiare e non correre ovviamente”.

Al termine dell’evento nei chiostri di Santa Caterina è previsto un concerto e un dj set promosso da Balla coi cinghiali. “Ognuno deve portare qualcosa da mangiare. Perché non possiamo spendere soldi per fare soldi”, è la raccomandazione degli organizzatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.