IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un fungo gigante raccolto vicino al Comune di Bormida

Bormida. Una mazza di tamburo alta quasi come un bambino. E’ stata trovata dall’ispettore del Corpo Forestale dello Stato a Bormida.

Più precisamente il grande fungo che sta facendo impazzire gli abitanti del paese, in tutto 400, è stato scoperto accanto a un castagno a dieci metri di distanza dal Comune. “E’ venuto fuori all’improvviso – racconta Daniele Galliano, il sindaco del paese situato ad una quindicina di chilometri da Montezemolo e venti da Savona  –  Qui non ci facciamo mancare nulla”.

Galliano pubblica una foto sul suo profilo Facebook, la gente comincia a tempestare di commenti. Il sindaco “burlone” poi chiarisce tutto: “Chi lo mangia rischia l’indigestione”.

Ed ecco che a Ivg spiega tutto: “Quel fungo l’ho trovato nel deposito delle ex scuole elementari del paese. E’ lì che nascono i funghi – spiega sorridendo – In realtà lo hanno realizzato i bambini con una stoffa ben rinforzata. Lo abbiamo messo in bella mostra nel giardino davanti al Municipio. Qualcuno credendo che fosse vero voleva portarselo a casa. Poi ha capito che era qualcosa di diverso da una grande mazza di tamburo e lo ha rimesso al suo posto”.

La storia del fungo di stoffa sta facendo divertire tutto il paese che invece sta battagliando contro un nemico vero: “Qui abbiamo il cinipide del castagno che rischia di uccidere questi alberi maestosi. Ecco che allora abbiamo realizzato una battaglia con ben sette lanci di Torymus, insetti che servono appunto per la difesa dei nostri castagni”.

E il fungo gigante? “Presto lo metteremo in mostra in Comune e chiunque verrà a Bormida potrà fotografarlo. Sarà di buon auspicio alla stagione che ormai è alle porte. Con queste belle giornate i funghi, quelli veri – conclude il sindaco – spunteranno ovunque”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    E’ inutile: a Vendone non ci viene nessuno e continuerà a non venire nessuno. Fungo gigante di pezza o meno.

    1. Scritto da El Rey del Mundo

      Errata Corrige: a Bormida intendevo.