IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tommaso Delli Paoli è il nuovo segretario generale Silp Cgil Liguria

Liguria. Oggi alla Camera del Lavoro Metropolitana di Genova si è svolto IV Congresso del SILP Cgil Liguria al termine del quale il Comitato Direttivo ha eletto il nuovo Segretario Generale Ligure Tommaso Delli Paoli che prende il posto di Fabio Occhi al quale va il ringraziamento dell’Organizzazione per il lavoro svolto in questi anni.

Delli Paoli, campano, entra in Polizia nel 1981 e subito inizia a fare attività sindacale che lo porterà dopo qualche anno alla guida del Silp di Napoli dove ricoprirà la carica di Segretario Generale per 10 anni. Componente del Direttivo Nazionale Silp, Delli Paoli nel 2014 entra nella Segreteria Nazionale con la responsabilità delle vertenze sindacali della categoria e delle questioni legate alle “specialità” (stradale, ferroviaria, ecc.). Per l’Organizzazione si è occupato anche dei rapporti tra la categoria e il Patronato Inca Cgil. Oggi il Direttivo della Liguria lo ha eletto Segretario Generale del Silp Cgil per la Liguria. All’atto della sua elezione, avvenuta alla presenza del Segretario Generale Daniele Tissone e di Rita Guglielmetti Segretaria regionale conferale, Delli Paoli ha sottolineato l’importanza di perseguire una rappresentanza non corporativa nelle forze di polizia, unica strada capace di garantire il coinvolgimento degli operatori della sicurezza. Delli Paoli ha affrontato le questioni nazionali legate al momento di grave difficoltà economica e sociale del nostro Paese e si è soffermato anche sulle questioni locali con l’auspicio di dare presto vita ad un maggior coordinamento tra le province liguri in vista di un rafforzamento dei rapporti nazionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.